/ Volley

Volley | 09 luglio 2019, 09:29

Volley A2/F: La Lpm Bam Mondovì cala il poker d'attacco! Ecco la schiacciatrice Cindy Lee Fezzi

Dopo gli arrivi di Tanase, Rodriguez e Bordignon, la Lpm completa l'attacco con la schiacciatrice/opposto Fezzi. Per la società della presidente Alessandra Fissolo ancora un ottimo acquisto

Cindy Lee Fezzi (foto matteo bonacina)

Cindy Lee Fezzi (foto matteo bonacina)

Un nome americano per una bellezza tutta nostrana! La Lpm Bam Mondovì completa il reparto d'attacco con l'arrivo della giovane schiacciatrice Cindy Lee Fezzi. Un'atleta italianissima, così come i suoi genitori, a dispetto di un nome tutto a stelle e strisce. E così il Puma porta a casa l'ennesimo acquisto di un mercato, che almeno sulla carta è più chè soddisfacente. L'ultimo arrivo in casa Lpm è originaria di Argegno, un piccolo comune sul lago di Como. Giocatrice giovane, di 22 anni, ma che vanta esperienze anche in serie A2, avendo indossato nella stagione 2015/2016 la maglia della Entu Olbia. Il Ds Paolo Borello ha trovato la giocatrice che cercava il Puma, una schiacciatrice in grado di ricoprire anche il ruolo di opposto e far rifiatare all'occorrenza la "punta di diamante" Zanette. Una "riserva preziosa", dunque, a disposizione di coach Davide Delmati. Questo il comunicato apparso pochi minuti fa sul sito della Lpm Bam Mondovì:

Nata in provincia di Como, nel piccolo paese di Argegno, Cindy Lee Fezzi completa la rosa della LPM BAM Mondovì che, per la quarta stagione consecutiva, parteciperà al campionato di Serie A2.

“Con l’arrivo di Cindy Lee Fezzi, la nostra formazione prende ufficialmente forma.” - commenta Paolo Borello, ds dell’Lpm pallavolo Mondovì - “E’ un piacere poter contare su giocatrici così entusiaste di entrare a far parte del mondo rossoblu, condividendo il nostro progetto. Siamo felici della squadra finora allestita e sono sicuro che il nuovo gruppo farà di tutto per regalare grandi emozioni alla città di Mondovì!"

Classe 1997, la schiacciatrice è cresciuta pallavolisticamente nelle giovanili di Orago, per calcare il palcoscenico della Serie B1 nel 2014/2015, insieme ad un’altra neo pumina, Alice Tanase. L’anno successivo si trasferisce ad Olbia, in A2, dove disputa la stagione insieme a Sofia Rebora e all’ex pumina Beatrice Valpiani.
Nel 2016/2017 veste la maglia della Pav Udine in B1, mentre l’anno seguente è protagonista della promozione dalla B2 alla B1 con la Pallavolo Picco Lecco, insieme all’ex Stomeo.
Cindy Lee Fezzi arriva alla LPM BAM Mondovì dopo la stagione in B2 con il Volley Olginate, dove ha avuto la guida tecnica di coach Ivan Iosi, che ha ritrovato dopo l’esperienza ad Olbia.

“Sono super felice e super emozionata di iniziare questa nuova avventura insieme ad una squadra di cui tutti mi hanno parlato benissimo e che da due anni sta facendo risultati strepitosi. Sono sicura che si può sempre migliorare e penso che siamo tutte carichissime e spinte per arrivare verso un unico obiettivo e questa è una cosa impagabile per un team: lavorare tutti in un’unica direzione per arrivarci!” - commenta con grande entusiasmo la nuova pumina. - “Sarà stupendo poi incontrare giocatrici con cui ho già giocato, ma in un ambiente diverso: sarà spettacolare! Non vedo l’ora di conoscere nuove giocatrici, più esperte, di cui ho sentito parlare benissimo. Ho visto di recente Lidia Bonifazi disputare la finale playoff promozione e l’ho subito notata. Sono felice di ritrovare Tanase, Rebora e Scola. Sarà interessante perchè conoscere già delle compagne è sempre un qualcosa di positivo. Sono inoltre convinta che l’allenatore Davide Delmati sia bravissimo: ho avuto modo di conoscerlo nei camp estivi e so che siamo sulla stessa lunghezza d’onda.”

Per Cindy Lee Fezzi questo è un ritorno in Serie A2, ma questa volta sarà un’esperienza diversa, come spiega la schiacciatrice: “Sono felicissima ed emozionata di tornare in A2 per allenarmi e giocare ad alto livello, lavorando in un certo modo. Ad Olbia ero più giovane ed inesperta, ma quell’anno mi è servito per migliorare e mettere delle basi tecniche, visto che giocavo a pallavolo solo da tre anni. Adesso sono cresciuta e vivrò questa nuova stagione con maggiore consapevolezza”.

Non importa da quale parte d’Italia arrivino le nuove pumine e quali esperienze abbiano alle spalle…. tutte le “new entry” che arrivano in casa rossoblu sanno che ad accoglierle a Mondovì ci sarà un ambiente strepitoso! Anche Cindy Lee Fezzi non perde l’occasione per salutare i tifosi monregalesi: “Ho sentito parlare di questo straordinario pubblico, che tutti mi dicono essere molto caloroso. Non vedo l’ora di incontrarlo, perché credo sarà un giocatore in più che scenderà in campo al nostro fianco. Sarà importantissimo il sostegno dei tifosi: sia quando magari le cose non andranno nel modo migliore, sia, invece, quando le cose andranno bene potranno darci una spinta ancora maggiore.”

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium