/ Altri sport

Altri sport | 26 luglio 2019, 07:00

Come trovare promozioni sugli integratori e scegliere il più adatto

Sempre più spesso si sente parlare del mercato degli integratori alimentari, un settore in forte espansione

Come trovare promozioni sugli integratori e scegliere il più adatto

Sempre più spesso si sente parlare del mercato degli integratori alimentari, un settore in forte espansione e che si rivolge ad un pubblico sempre maggiore. In commercio si trovano attualmente diverse tipologie di integratori, da quelli classici per gli sportivi che desiderano integrare gli amminoacidi per la crescita muscolare, fino ad integratori pensati per il trattamento di alcune patologie negli stadi iniziali.

La distribuzione di questi prodotti è partita dalle farmacie e dai negozi fisici specializzati, ma l’elevata richiesta da parte dei clienti ha portato alla vendita di questi prodotti anche sul web. Diverse società si sono specializzate nella produzione di integratori alimentari e grazie al commercio online i clienti possono godere anche di alcune offerte speciali. Si segnalano in particolare le promozioni sugli integratori di Multipower Online, a cui fanno riferimento i consumatori che desiderano trovare su un unico portale tutti i prodotti di cui hanno bisogno per integrare al meglio la loro alimentazione.

Perché assumere gli integratori alimentari?

Ci sono diversi motivi che potrebbero spingere ad assumere degli integratori, così come ci sono differenti categorie di questo prodotto.

Gli integratori multivitaminici, ad esempio, sono la scelta ideale per trattare il deficit di vitamine, che si ricorda essere essenziali per il mantenimento del fisiologico benessere del corpo. Possono dare un contributo quando non si riesce a raggiungere il fabbisogno di vitamine con la normale alimentazione quotidiana, anche se non devono essere considerati una soluzione a lungo termine: bisogna impegnarsi per alimentarsi in maniera sana e variegata.

Ci sono poi gli integratori di amminoacidi, molto amati dagli sportivi perché forniscono i nutrienti necessari per la crescita della massa muscolare. La crescita muscolare è dovuta all’esercizio fisico, gli amminoacidi assunti sono solo i “mattoni” di cui il muscolo deve disporre per poter crescere.

In commercio si trovano anche degli integratori di sali minerali, utilizzati da coloro che hanno delle perdite elevate attraverso il sudore o per un aumento della diuresi dovuto all’assunzione di farmaci diuretici. Questi integratori dovrebbero sempre essere associati ad un aumento dell’idratazione.

Si trovano anche degli integratori per specifiche condizioni, pensati per aiutare a trattare un problema. In alcuni casi possono risolverlo del tutto, in altri forniscono un supporto e sono da assumere insieme ad altri rimedi. Si pensi ad esempio all’integratore per la tiroide a base di iodo, necessario per il corretto funzionamento della ghiandola. Solitamente lo iodo viene assunto con il sale da cucina – sale iodato, proprio per garantire l’assunzione dello iodo nella popolazione – dunque nelle diete povere di sale potrebbe essere utile integrare.

Questi prodotti possono tornare utili anche per la prevenzione. Emblematico è il caso degli integratori per l’apparato cardiocircolatorio, i quali contengono l’omega-3 e grazie a questo riescono a ridurre il rischio di patologie cardiache e vascolari, con una particolare riduzione del rischio di eventi patologici acuti. Sono consigliati a coloro che hanno già avuto un infarto e che dunque hanno di base un rischio maggiore di avere un secondo evento acuto.

Gli integratori possono sostituire la terapia farmacologica?

Gli integratori alimentari non devono essere considerati un’alternativa alle medicine ed infatti non possono sostituire la terapia. Ci sono alcune condizioni in cui la loro assunzione può tornare utile per il trattamento di stati patologici iniziali, oppure può portare dei benefici se associati al farmaco.

Tutti quelli che seguono una terapia farmacologica dovrebbero rivolgersi al loro medico curante prima di assumere degli integratori, per essere certi che non ci sia alcun tipo di interazione pericolosa. In genere si tratta di prodotti sicuri e sono rare le interazioni, ma è bene esserne certi onde evitare qualunque rischio.

Se utilizzati correttamente gli integratori possono portare diversi benefici, ma bisogna rispettare le modalità di utilizzo e non eccedere con le dosi, perché il sovradosaggio potrebbe causare degli effetti indesiderati.


ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium