/ Altri sport

Altri sport | 01 agosto 2019, 09:50

Equitazione: Hobby Horse, tre amazzoni convocate per la squadra italiana young rider a Samorin

Con loro, tre atlete nel CSI individuale

Equitazione: Hobby Horse, tre amazzoni convocate per la squadra italiana young rider a Samorin

Difficile immaginare soddisfazione più grande per un coach che vedere i suoi allievi rappresentare la Nazione Italiana nelle competizioni Internazionali.

Quest'anno l'istruttore cuneese Flavio Giordano ha vissuto per diverse volte questa grande emozione. Prima con le trasferte pre-europei in giro per l'Europa e poi con i Campionati Europei Young Rider che hanno visto il giovane Aviere Nicolas Giordano impegnato nel Team Italia a Zuidwolde in Olanda.

I suoi giovani atleti infatti, per diverse volte hanno vestito i colori della Nazionale e, in ultimo, anche nell'ultima settimana ben tre amazzoni tesserate Hobby Horse sono state convocate dalla federazione italiana Fise per formare la squadra Young Rider all'internazionale CSIO di Samorin in Slovacchia.

Alessia Costalla ormeese di nascita ma cuneese di adozione (in sella a Cayenne WD Z e Radja de Rochetaillee), Giordano Martina cuneese appena diciottenne (Indigo van't Prinsenveld e Un Zephir des Isles) e Vittoria Fuser da pochissimo parte della scuderia cuneese (Uriane de Fussigny), saranno le porta-colori del team italiano del salto ostacoli internazionale.

Una grande gioia ma anche una grande responsabilità che le ragazze dovranno saper gestire al meglio. Una squadra quella del salto ostacoli, composta da quattro binomi e una riserva, tre dei quali  provengono dalla stessa scuderia.

Questo non può che essere  sintomo dell'ottimo lavoro che il coach Flavio Giordano sta facendo con i suoi ragazzi; il livello di preparazione è sicuramente degno di nota e lo stanno dimostrando sui campi di gara. E allora non resta che augurare a queste quote rosa dell'equitazione di portare a casa degli ottimi risultati e di dimostrare il loro valore anche nella bellissima cornice dell' X-Bionic Sphere di Samorin.

Ad accompagnare Alessia, Martina e Vittoria in Slovacchia altre tre compagne di scuderia affronteranno le gare del CSI nell'individuale. Giulia Righetti nel CSI 1* in sella a Cayman van Het Hobos Z, Sofia Ferrero con Bimola D e Fiammetta Morena su New Feeling Star Vd. Loro saranno protagoniste delle gare riservate a brevetti e primo grado che, vissute in un contesto come quello di un internazionale di queste proporzioni, le metteranno a dura prova e saranno per loro un momento di grande crescita tecnica, viste le dimensioni dei campi gara, i colori degli ostacoli e le difficoltà dei tracciati.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium