/ Altri sport

Altri sport | 05 agosto 2019, 09:40

Il braidese Mauro Cortassa riceve dal CONI la stella di bronzo al merito sportivo

Premiate le benemerenze acquisite durante l’attività dirigenziale a favore dello sport

Mauro Cortassa

Mauro Cortassa

Grande soddisfazione per il braidese Mauro Cortassa al quale il CONI ha conferito la Stella di Bronzo al Merito Sportivo per l’anno 2018.

Si tratta di un importante riconoscimento che celebra le benemerenze acquisite durante l’attività dirigenziale a favore dello sport da parte del giudice di gara della FIPSAS provinciale di Cuneo, della quale è stato già vicepresidente. La FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee) è un’associazione di sportivi che svolgono le loro discipline nella libertà della natura e nel rispetto dell’ambiente.

Con la prestigiosa onorificenza è stata così premiata la passione e l’amore per lo sport di Mauro Cortassa che nel 2012 aveva già ricevuto il Distintivo d’Argento dal Consiglio Nazionale UNVS (Unione Nazionale Veterani dello sport) in qualità di segretario della sezione braidese “A. Costantino”.

La Stella al Merito Sportivo è un’onorificenza conferita dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano, istituita il 20 dicembre 1933 per premiare “ I Presidenti di Federazioni Sportive che più si siano distinte, durante un biennio, in affermazioni di carattere internazionale”.

In seguito venne concessa per premiare atleti, tecnici, dirigenti e società che si fossero particolarmente distinti nel dare lustro allo sport italiano.

Grande emozione da parte dell’interessato che, su Facebook, ha mostrato la lettera datata 17 luglio 2019, firmata dal Presidente del Coni Nazionale, Giovanni Malagò. Aggiungendo: “ Dopo una settimana a New York torni e trovi questa lettera. Stavolta non posso dire mai una gioia”.

Orgoglio al quadrato.

Silvia Gullino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium