/ Calcio

Calcio | 05 agosto 2019, 11:15

La calciatrice di origini braidesi Marta Mascarello ingaggiata dalla Fiorentina Women’s ACF

Per la ventenne centrocampista, proveniente dal Tavagnacco, anche esperienze sui campi di Alba e Cuneo

Marta Mascarello con la maglia del Tavagnacco

Marta Mascarello con la maglia del Tavagnacco

Ricorderemo l’estate 2019 per le notti magiche del calcio femminile, con l’Italia entrata fra le prime otto del mondo.

Siamo stati tutti orgogliosi delle nostre azzurre, che hanno vissuto da protagoniste la rassegna iridata disputata in Francia.

Ora, però, ricomincia il campionato di Serie A e, anche nel calcio femminile, agosto è sinonimo di calciomercato. I vari Club si sono mossi sulla piazza per assicurarsi pedine utili alla stagione 2019/20.

È il caso della Fiorentina Women’s ACF, che ha ufficializzato l’acquisto della centrocampista Marta Mascarello. La giovane calciatrice originaria di Bra, 21 anni il prossimo 15 ottobre, arriva dal Tavagnacco e ha firmato un contratto pluriennale.

In passato ha vestito le maglie del Femminile Alba e del Cuneo Calcio Femminile, vincendo un campionato di serie B. Per lei anche esperienze con le azzurrine della formazione Under 17, dove ha raggiunto il terzo posto nel Campionato europeo di categoria ed il terzo posto nel Mondiale della Costa Rica.

Attualmente residente a Monticello d’Alba, Marta Mascarello ha iniziato giocando a pallapugno nelle giovanili del Monticellese e conquistato, con la selezione italiana, la medaglia di bronzo alla settima edizione del Campionato mondiale di sport sferistici svoltasi nei Paesi Bassi nel 2012. Il Roero tifa per la sua campionessa.

Silvia Gullino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium