/ Calcio

Calcio | 07 agosto 2019, 10:36

Colpo di spessore per il Bra: arriva il difensore Cristian Tos

Nato a Ivrea, classe 1988, nella sua carriera ha indossato le casacche di: Santhià, Sporting Bellinzago, Argentina Arma, Folgore Caratese, Castelvetro e Lavagnese

Cristian Tos

Cristian Tos

Colpo di spessore e d'esperienza, per il Bra, che si aggiudica le prestazioni calcistiche di Cristian Tos.

Difensore centrale, nato a Ivrea nel luglio del 1988, nella sua carriera ha indossato le casacche di: Santhià, Sporting Bellinzago, Argentina Arma, Folgore Caratese, Castelvetro e Lavagnese.

Tos, giocatore dal grande temperamento, nel pomeriggio ha raggiunto la squadra nel ritiro di Cantalupa e si è messo a disposizione di mister Fabrizio Daidola.

"Fino a poche ore fa ero convinto di andare in un'altra squadra, poi è arrivata la chiamata del Bra. È successo tutto di fretta, non mi era mai capitata una situazione del genere, di raggiungere la squadra già in ritiro. Sono contento che si sia chiusa in questo modo e che adesso sono un giocatore giallorosso.

Conosco la società, la squadra, tanti ragazzi con cui ho giocato o che comunque ci siamo affrontati da avversari. Situazione migliore non mi poteva capitare, sono davvero felice. Sono un ragazzo ambizioso, gioco sempre vincere, nella vita e nello sport, spero di poter fare il meglio possibile per me e per il Bra, ci sono tutte le carte in regola per fare un bel campionato.

Ci sono tutti i presupposti per fare un qualcosa di importante", sono le prime parole del neo-braidese Tos.

La società rende noto che il difensore centrale Simone Bettati ha lasciato il ritiro di Cantalupa e i colori giallorossi, per motivi personali. Si ringrazia Simone per l'impegno dimostrato in queste prime settimane di lavoro, con l'augurio che le strade possano incrociarsi in un prossimo futuro.

Inoltre, l'amichevole in programma domani pomeriggio al "Grande Torino" di Cantalupa (contro l'Asti) è stata annullata e sostituita con una doppia seduta di allenamento.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium