/ Altri sport

Altri sport | 08 agosto 2019, 17:47

Bocce: Simone e Matteo Mana, due fratelli da record del mondo (VIDEO)

Simone e Matteo Mana sono due promettenti campioni di bocce di 24 e 21 anni. Militano nel campionato di serie A in Francia con la maglia della 'Cro Lyon Boules' ma continuano a vivere a Centallo. A maggio 2019 il record nella staffetta con lo score di 60 su 61: “Oggi purtroppo i detentori sono proprio i nostri avversari più prossimi del St. Vulbas che hanno realizzato lo score di 61 su 62 bocce tirate. Sarà difficilissimo superarlo ma ci proveremo”

Bocce: Simone e Matteo Mana, due fratelli da record del mondo (VIDEO)

Vivono a Centallo, frequentano l'Università, e nel fine settimana si spostano in Francia per giocare nel campionato di bocce di serie A. Sono i portacolori della 'Cro Lyon Boules', titolare dell'ultimo scudetto. Due fratelli da record del mondo: Simone e Matteo Mana.

Li abbiamo incontrati mercoledì 7 agosto a Borgo San Dalmazzo al primo Memorial Renzo Giraudo. Di fronte ad un folto pubblico si sono esibiti in una fenomenale prova di tiro progressivo terminata in pareggio 42-42.

Andiamo a conoscerli meglio in questa intervista video:


Simone ha 24 anni, frequenta l'ultimo anno di Scienze Motorie a Torino e sta lavorando a una tesi legata al mondo delle bocce, sull'importanza del lancio nei giochi dei bambini.

Matteo ha 21 anni e frequenta il primo anno di Fisioterapia a Fossano.

Sono gli unici due stranieri che giocano nel campionato di serie A in Francia. Si sono avvicinati al mondo delle bocce da bambini, guardando i genitori e, in particolare il nonno, giocare alle feste di paese. Sono due sportivi polivalenti: “Facciamo sia il gioco tradizionale che le prove alternative, quindi staffetta, tiro progressivo e tiro di precisione. Ci alleniamo per essere competitivi in tutte le specialità”.

Seppur giovanissimi, vantano un medagliere da record del mondo. Nel maggio 2019 infatti hanno raggiunto insieme il record mondiale nella staffetta in Coppa Europa contro la Brb Ivrea. “Abbiamo raggiunto lo score di 60 su 61 bocce tirate che, fino ad allora, non era mai stato fatto da nessuno – raccontano i fratelli Mana -. Oggi purtroppo i detentori del record sono proprio i nostri avversari più prossimi del St. Vulbas che hanno realizzato lo score di 61 su 62 bocce tirate. Sarà difficilissimo superarlo ma ci proveremo”.

Matteo Mana ha vinto ben cinque Campionati del Mondo under 18 (specialità volo con 1 Coppie, 1 Individuale, 1 Tiro progressivo, 2 Staffetta); un Campionato Europeo Senior individuale; 17 Campionati Italiani (4 petanque con 2 Coppie e 2 Individuale e 13 volo con 5 Coppie, 5 Combinati, 2 Individuale e 1 Tiro progressivo); 1 Campionato francese di staffetta; 1 Campionato francese di società serie A, Vanta un record italiano Under 18 nel Tiro progressivo con il punteggio 47/47.
Dal 22 al 29 settembre parteciperà ai mondiali ad Alassio.

Simone Mana vanta due Campionati del Mondo under18 (specialità volo, Staffetta e Combinato); 9 Campionati Italiani (8 volo con 3 Individuale, 2 Tiro progressivo, 1 Tiro di precisione, 1 combinato e 1 coppie; e 1 petanque nel Tiro di precisione); 1 Campionato Francese di staffetta; 1 Record del Mondo Under 18 nel Tiro di Precisione con 38 punti; 2 Coppe Europa (BRB Ivrea); 2 Coppe Italia (BRB Ivrea); 2 Scudetti Serie A (BRB Ivrea); 1 Campionato Francese di società serie A (CRO Lyon).

cristina mazzariello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium