/ Atletica

Atletica | 26 agosto 2019, 11:36

Atletica, raduni estivi Fidal: oltre 100 ragazzi provenienti da Piemonte e Valle D’Aosta fino al 1 settembre a Mondovì

Presenti anche gli azzurri Daisy Osakue e Stefano Sottile con Nicola Vizzoni e Claudia Coslovich

Atletica, raduni estivi Fidal: oltre 100 ragazzi provenienti da Piemonte e Valle D’Aosta fino al 1 settembre a Mondovì

Ancora una volta la città di Mondovì è stata scelta dal comitato regionale della Fidal come sede del raduno estivo federale che, in programma fino al 1 settembre: il primo sulla rinnovata pista di atletica del Beila, dopo gli interventi di ristrutturazione che sono stati eseguiti nell’estate 2018.

Quest’anno, oltre ai tradizionali gruppi del settore Velocità e Lanci, rispettivamente agli ordini dagli ex azzurri Marco Menchini e Maria Marello supportati dai tutor “olimpici” Nicola Vizzoni e Claudia Coslovich, sono presenti anche i settori Salti con la referente Valeria Musso, Ostacoli con Gian Luca Camaschella e Prove Multiple seguito da Luciano Mazzon: in tutto oltre 100 atleti e 15 tecnici societari provenienti dal Piemonte e dalla Valle d’Aosta che sono ospitati presso l’Hotel Commercio di Roccaforte per l’intero periodo di stage.

A loro si sono aggregati anche numerosi tesserati e tecnici dell’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo che hanno potuto approfittare della presenza e della disponibilità di allenatori specialisti.

Da martedì 27 agosto poi, è annunciata la presenza di Daisy Osakue e di Stefano Sottile impegnati a perfezionare la preparazione in vista dei prossimi Campionati Mondiali di Doha: entrambi gli atleti piemontesi hanno infatti staccato il pass per la rassegna iridata Doha in programma a fine settembre. Raduno a Mondovì anche per le due punte della nazionale, per consentir loro di seguire i rispettivi tecnici impegnati come referenti con i ragazzi; sarà quindi un grande stimolo per tutti. Inoltre venerdì 30 agosto alle ore 20.45 presso il ristorante “Hotel Commercio” di Roccaforte con il supporto della Fidal Piemonte e del Comitato di Cuneo, si terrà un convegno a cui parteciperanno oltre ai due azzurri con i tecnici Marello e Musso, anche due icone dell’atletica italiana: Claudia Coslovich (pluricampionessa italiana del lancio del giavellotto) e Nicola Vizzoni, argento Olimpico di Sidney 2000 nel lancio del martello e storico capitano della nazionale italiana.

L’incontro è aperto a tutti e la serata sarà presentata da Giacomo Casalloni. Tra gli invitati della serata anche i rappresentati del Comune di Mondovì, Roccaforte Mondovì e della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

L’assessore Robaldo nella giornata di venerdì 23 ha già voluto portare il saluto dell’amministrazione monregalese in occasione della visita del presidente della Fidal Piemonte Rosy Boaglio. Il rapporto tra Mondovì e la Fidal è iniziato nel 1999, anno di costruzione dell’impianto, e via via, con il passare delle stagioni, la città è diventata un punto di riferimento per l’atletica leggera italiana grazie anche ai numerosi successi sportivi in campo nazionale e internazionale ottenuti dall’Atletica Mondovì. Oltre ai tradizionali raduni regionali di fine agosto, la pista del Beila è stata teatro anche di collegiali nazionali riservati alla squadra juniores (2002, 2003, 2004, 2008) e a quella assoluta (2004).

In tutte le occasioni l’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo con i propri tecnici e dirigenti, ha sempre svolto un importante ruolo di supporto logistico – organizzativo.  

Questi i tesserati dell’Atletica Mondovì  - Acqua S. Bernardo che partecipano: Adele Roatta, Elisa Gallo, Filippo Curti, Marco Ambrosio, Celeste Dotta, Sofia Sannino, Zhan Jiahy, Natascia Iaropoli, Andrea Guffanti, Sofia Kila, Rebecca Roà, Francesca Bilardo e Debora Nemin

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium