/ Altri sport

Altri sport | 03 settembre 2019, 10:34

Baseball U12: un Boves poco concentrato perde contro il Reggio Emilia il primo step delle finali Nazionali

Nell’ottavo di finale del campionato Nazionale della categoria U12 baseball i ragazzi di coach Melis giocheranno sabato 7 settembre (a Vercelli) contro il Vercelli e il Rho

Baseball U12: un Boves poco concentrato perde contro il Reggio Emilia il primo step delle finali Nazionali

Con qualche importante defezione nel roster e la poca determinazione a sacrificarsi per la squadra la formazione di coach Melis e del pitching coach Rodriguez ha meritatamente perso contro una formazione superiore sia in tecnica individuale sia in potenza di battuta  e il divario, in termini del punteggio, è forse sproporzionato se non altro per il rammarico di non aver avuto a disposizione tutto il roster titolare.  

Poco concentrati ed estremamente fallosi i giovani bovesani impattano contro la corazzata di Reggio capace di un monte di lancio superiore ed un box di battuta importante, di contro i biancorossi subiscono passivamente gli avversari realizzando due sole battute valide (Ariaudo e Cavallo) e troppi errori difensivi che hanno penalizzato il discreto lavoro dei lanciatori in maniera determinante.  

Pur avendo perso l’incontro il Boves si qualifica agli ottavi di finale come seconda squadra del concentramento a seguito del ritiro del Trento e quindi avrà un altra chances per dimostrare ai propri allenatori che la giornata di sabato è stata solo una brutta parentesi in una stagione caratterizzata dalla determinazione e dal buon gioco.

Catartico il commento post partita del Manager Biancorosso Melis “La maggior parte delle più grandi conquiste sono in cima a scale i cui gradini sono composti da errori  e contro squadre di questo livello a volte si vince e a volte si impara”.  

Nell’ottavo di finale del campionato Nazionale della categoria U12 baseball i ragazzi di coach Melis giocheranno sabato 7 settembre (a Vercelli) contro il Vercelli e il Rho, entrambi vincitrici dei propri concentramenti, con l’obbiettivo di centrare una delle prime due posizione della classifica per potersi qualificare ai quarti di finale.

I giovanissimi atleti U12 della compagine bianco rossa sono: Davide Cavallera, Elias Pessione, Enrico Malgioglio, Francesco Giordanengo, Francesco Meinero, Giacomo Boarino, Harbaaj Gill Singh, Matteo Ariaudo, Marco Baudino, Riccardo Giraudi, Romeo Bovolo, Samuele Giubergia e Tommaso Cavallo.  

Manager: Gianni Melis

Pitching coach: Ramon Rodriguez

Dirigente accompagnatore: Mauro Pessione

Team Manager: Tiziana Allinio

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium