/ Calcio

Calcio | 10 settembre 2019, 10:56

Test atletici e formazione: iniziata la stagione degli arbitri della sezione di Bra

A Bandito si è svolto il primo appuntamento stagionale

Test atletici e formazione: iniziata la stagione degli arbitri della sezione di Bra

Inizia la stagione anche per gli arbitri della sezione di Bra, guidati per l'ottava volta dal presidente Massimo Marengo.

Sabato 7 settembre si sono ritrovati presso il centro sportivo di Bandito per il primo appuntamento stagionale di verifica e di formazione.

Come da tradizione consolidata, la giornata si è aperta con i test atletici, seguiti da un momento di formazione direttamente sul campo in cui agli arbitri sono state fornite indicazioni riguardanti il riscaldamento pre-gara dal referente atletico Alberto Munfuletto ed il posizionamento sul terreno di gioco a cura del vice presidente Stefano Carrer.

A seguire trasferimento nei locali sezionali, dove intanto si erano ritrovati gli osservatori con i consiglieri Mario delli Calici e Mirco Vergano, per le disposizioni logistiche e comportamentali.

Dopo la pausa pranzo è giunto il saluto del componente regionale Giuseppe Borzomì, che ha esortato tutti a prestare la massima cura in tutti gli aspetti dell'arbitraggio che non si esauriscono nella direzione di una partita, altrettanto consueta analisi della circolare 1 con le modifiche regolamentari, con l'ausilio della presentazione confezionata dal Settore Tecnico Arbitrale ed illustrata da alcuni consiglieri e da Pietro Miletto.

Chiusura affidata a Davide Saglietti per un breve intervento sul referto di gara, cui è seguito il presidente Marengo, che ha ringraziato tutti i presenti per la preparazione e la concentrazione dimostrata nella comprensione delle modifiche regolamentari, indispensabili per dare alla Federazione ed alle società un servizio di alta qualità.

Per il prossimo mese di ottobre è in preparazione un nuovo corso per diventare arbitri completamente gratuito; chiunque volesse maggiori info può consultare il sito www.aiabra.it, contattare la sezione al 334 7152877 oppure via e-mail bra@aia-figc.it.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium