/ Motori

Motori | 11 settembre 2019, 09:34

Il Cuneo Canoa è ripartito da Verona, doppio successo nel campionato italiano di slalom

Cuneesi impegnati in due giorni di gare

In foto: Ruben Artusio, Filippo Giraudo, Mattia Chiaffrino.

In foto: Ruben Artusio, Filippo Giraudo, Mattia Chiaffrino.

Sono tornati in acqua, dopo la pausa di agosto, i kayak e le canoe dei ragazzi cuneesi impegnati a Verona sull’Adige in due giorni di gare valide per il Campionato italiano di slalom.

Ottimi i risultati ottenuti dal Cuneo Canoa che vince con Francesca Bongioanni nella categoria K1 Cadette A e Tobia Serra nella categoria K1 Allievi A. Brillano anche i due podi dei fratelli Oliver e Dennis Fina (2° e 3°) sempre nella categoria K1 Allievi A.

Di assoluto rilievo anche i risultati degli altri ragazzi in gara: Simone Gastaldi (6° e 7°), Alessandro Dutto (7° e 9°), Lorenzo Rossi (9° e 8°), Martino Bongioanni (4° e 21°), Samuele Serra (6°), Ruben Artusio (14° e 29°), Filippo Giraudo (18°), Mattia Chiaffrino (15°) e Michele Ponzo (25°).

Sono molto soddisfatto di come hanno gareggiato i ragazzi – afferma l’allenatore del Cuneo Canoa, Fulvio Fina - questi risultati sono il frutto del lavoro svolto durante il campus in Francia a fine agosto. Sono stati dieci giorni di allenamento molto utili”.

Il prossimo appuntamento per gli atleti cuneesi sarà finalmente la gara di casa a Gaiola in Valle Stura, sabato e domenica prossimi. In palio per Arturo Agnese ed Eraldo Tamburi anche il titolo di campione italiano assoluto Junior. Alle Gole dell’Olla, in località Stiera, è tutto pronto per accogliere gli oltre 100 atleti provenienti da tutta Italia, grazie all’organizzazione del Cuneo Canoa e all’impegno profuso dall’Unione Montana Valle Stura, dal Comune, dalla Proloco e dal Gruppo ANA di Gaiola. Attesi in Valle anche i vertici della FICK – Federazione Italiana Canoa e Kayak e i tecnici federali delle squadre nazionali.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium