/ Sport invernali

Sport invernali | 11 settembre 2019, 16:59

Sci alpino - Prosegue la preparazione di Bassino, Goggia e Brignone in Argentina, il tecnico Rulfi: "Le ragazze stanno lavorando al meglio"

Le dichiarazioni del frabosano Gianluca Rulfi, direttore tecnico del team femminile azzurro, pubblicate sul sito FISI

Sci alpino - Prosegue la preparazione di Bassino, Goggia e Brignone in Argentina, il tecnico Rulfi: "Le ragazze stanno lavorando al meglio"

La lunga parentesi argentina del gruppo Elite femminile è giunta praticamente al giro di boa, il team composto da Marta Bassino, Federica Brignone e Sofia Goggia e coordinato dal frabosano Gianluca Rulfi sta sciando ormai da due settimane sulle nevi di Ushuaia e continuerà fino al 28 settembre, prima di fare ritorno in Italia.

Il direttore tecnico del team femminile, attraverso il sito ufficiale FISI, fa il punto della situazione del lavoro portato sinora a compimento: "Tutto sta funzionando per il meglio - racconta -, sinora siamo riusciti a sciare nelle giornate che ci eravamo prefissati. Finora abbiamo svolto sette giorni di gigante, un giorno di slalom, un giorno di supergigante e un altro di discesa, adesso ricominceremo ad affrontare un po' di velocità, invece con il gigante inseriremo nuovamente qualità. Qui ad Ushuaia c'è parecchia neve, tuttavia le condizioni sono buone e piste sono state ben preparate. Fisicamente le ragazze stanno complessivamente bene, chiaramente bisogna avere un po' di fortuna con il meteo, sta facendo un inverno molto nevoso ma siamo riusciti a fare tutto, confidiamo di proseguire in questo modo, adattandoci alle varie situazioni che incontriamo giorno dopo giorno. La programmazione procede per blocchi di 5-6 giorni, di solito cerchiamo di inserire all'interno di ciascun blocco esercitazioni più pesanti al centro della settimana, con un break obbligatorio dopo questo periodo. Da qui al rientro in Europa ci aspettano 4/5 giorni di gigante e altrettante di slalom e velocità".

fisi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium