/ Atletica

Atletica | 24 settembre 2019, 09:21

Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo: due argenti e due bronzi ai Campionati regionali Cadetti

Sugli scudi Adele Roatta, Elisa Gallo e Francesca Bilardo

Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo: due argenti e due bronzi ai Campionati regionali Cadetti

Il week end del 21 e 22 settembre è stato interamente dedicato all’assegnazione dei titoli regionali della categoria cadetti.

Ad Alessandria, sulla rinnovata pista del Complesso Sportivo “Azzurri d’Italia” sono scesi in pista oltre 500  atleti a contendersi i 32 titoli messi in palio e, nel contempo, a giocarsi la maglia della rappresentativa regionale in vista della Kinder+Sport Cup – Campionato Italiano individuale e per regioni di categoria, in programma il 5 e 6 ottobre a Forlì.

Per l’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo ottima prestazione complessiva della squadra, con tutti gli atleti presenti ai blocchi di partenza che hanno saputo onorare al massimo il più importante appuntamento della stagione: i 2 argenti e i 2 bronzi conquistati sono l’evidenza di una generale ondata positiva che accompagna il movimento giovanile monregalese.

La copertina della due giorni di gara è riservata a Adele Roatta che si mette al collo due medaglie pesanti: l’argento è arrivato dalla prova dei 1000 metri che Adele ha concluso in 3’07”81 dietro a Elena Bistagnino dell’Atletica Alessandria prima in 3’06”21, mentre il bronzo dai 2.000 metri conclusi in 6’42”90 preceduta da Greta Michieli (6’39”41) e da Ade Badini Confalonieri (6’39”53). La talentuosa morozzese, già vincitrice del titolo regionale di corsa campestre proprio davanti alla Michieli e alla Confalonieri, e soprattutto splendido Argento ai Campionati Italiani di Cross a Venaria, sta progressivamente migliorando lo stato di forma in vista di Forlì, dove gareggerà, probabilmente come individualista, sui 2.000 metri, pronta a ripetere gli acuti della stagione invernale.

Quasi certa anche la convocazione (le liste ufficiali saranno diramate solo in settimana) di Elisa Gallo, che vestirà la maglia della rappresentativa piemontese nel salto triplo dove sabato è salita sul secondo gradino del podio dopo essere atterrata a 10,70 metri con il titolo vinto dalla portacolori della Bugella Sport Annalisa Pastore con 10,87 metri: un pizzico di rammarico per Elisa che vanta un primato personale di 11,21 metri, ma nella gara più importante della stagione vorrà sicuramente provare a migliorarsi. Nel salto in lungo la Gallo ha terminato la prova quarta ai piedi del podio con 4,55 metri.

La terza medaglia, sempre al femminile, è arrivata da Francesca Bilardo sui 300 metri ad ostacoli dove ha concluso la sua fatica in 49”66: prima Ludovica Cavo con 44”34 e Maria Massano in 45”17.

Nelle gare sprint si segnala l’undicesimo posto di Rebecca Roà con il crono di 10”89 sugli 80 metri, e il settimo posto della stessa sui 300 metri piani chiusi in 45”16 (decima Francesca Bilardo con 45”73), mentre sui 1000 metri cadetti si segnala il crono di Filippo “Pippuzzo” Curti che, al primo anno di categoria, scende sotto il muro dei 3 minuti segnando 2’56”63.

Nel settore lanci Andrea Guffanti si è ottimamente difeso nel getto del peso dove ha scagliato la palla di ferro da 4 kg a 11,34 metri, misura che gli vale la quinta piazza finale; Marco Ambrosio  nel martello ha conquistato il settimo posto con 25,51 mt.  

Gli altri risultati dei monregalesi

80 metri cadette: Sofia Sannino 11”26, Paola Grosso 11”67, Sabrina Roggero 12”51

80 metri hs cadette: Paola Grosso 15”68

Lungo cadette: Celeste Dotta 4,23 mt, Federica Peyra 3,88 mt

Alto cadette: Sofia Sannino 9ª 1,30 mt

Peso cadette: Sabrina Roggero 5,23 mt

Giavellotto Cadette: Celeste Dotta 16,69 mt

80 mt cadetti: Andrea Guffanti 10”21, Marco Ambrosio 10”96, Federico Baudino 11”26

Lungo cadetti: Jiayi Zhan 4,49 mt

Triplo cadetti: Jiayi Zhan 9,58 mt

Disco cadetti: Federico Baudino 16,19 mt

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium