/ Altri sport

Altri sport | 30 settembre 2019, 10:51

Hockey femminile A1: Lorenzoni Bra ok nella prima di campionato, 6-0 al Cus Pisa

Nel prossimo turno la squadra del Presidente Calonico sarà di scena a Catania

Hockey femminile A1: Lorenzoni Bra ok nella prima di campionato, 6-0 al Cus Pisa

Gran giornata per l’Hockey Lorenzoni quella di domenica 29 settembre, giorno di inizio del Campionato di serie A.

Nell’impianto Augusto Lorenzoni  le braidesi hanno ricevuto le ragazze del Cus Pisa con un po’ di apprensione per via delle novità di casa nero-turchese. Nuovo l’allenatore, variata la rosa, dunque particolarmente attesa la prova del campo a testare le novità che seguivano, però la buona preparazione e le amichevoli estive. Tra le novità l’inserimento dell’atleta argentina Luciana Galimberti dal cognome italianissimo, giunta a Bra per dar solidità al reparto difensivo ancora privo di Elena Carletti per i postumi dell’operazione al ginocchio e Simona Berrino per maternità.

Tranquille in difesa, le ragazze del coach Gianpaolo Lanzano hanno affrontato la gara con grande personalità e con la voglia di far risultato premendo in attacco e cercando di metter in pratica un gioco corale.

Il risultato si sbloccava subito all’ottavo minuto di gioco con la realizzazione di un corner corto della ex olimpionica Raquel Huertas alla terza stagione con la Lorenzoni e disposta a centrocampo in sostituzione di Iryna Vihanyailo, indisponibile. Il gioco aggressivo delle nero-turchesi si concretizzava un minuto dopo con la rete su prosecuzione di corner corto di Nataljia Davidenko e, da quel momento la gara pareva in discesa. Nel secondo quarto incrementava il risultato Stefy Tosco, imbeccata dalla Huertas, ordinata e capace di far gioco. Con questo risultato si andava all’intervallo e, alla ripresa, i buoni cambi permettevano a tutte le diciotto di entrare in campo e alle giovani di farsi luce: le due reti successive del difensore Iza Tampu e successivamente di Mina Paitesa a raccogliere  due buoni cross dalla fascia destra in cui hanno operato a turno, Valentina Quaranta e le  giovani Alessia Di Dio e Ilaria Mileto. Nell’ultimo quarto c’era ancora tempo per la capitana Zhanna Savenko di siglare la sesta rete su corto, portando a tre su cinque le marcature su questo tipo di azione, nonostante la discreta prova di Clara Cusumano tra i pali del Cus Pisa.

La prossima settimana attende la squadra del Presidente Calonico la pesante trasferta a Catania.

Al termine della giornata, nell’ambito dell’’evento Sport in Piazza, le nero turchesi hanno ricevuto un plauso ufficiale dal Sindaco della città per la buona stagione scorsa, un premio per la giovane Alessia Anania azzurra under 21, per l’azzurra Jasbeer Singh e per la passata gloriosa stagione alle giovani del coach Massimo Anania capaci di conquistare gli scudettini di tre categorie: under 14, 16, 18.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium