/ Calcio

Calcio | 30 settembre 2019, 15:27

Promozione (C) - Busca, conquistata la vetta solitaria della classifica nel giorno che ha dato il via alle celebrazioni per il Centenario

Il presidente Gabriele Rosso: "Ottimo inizio di stagione, campionato lungo e difficile. 100 anni di Busca Calcio sono un pezzo di storia di questa città"

Promozione (C) - Busca, conquistata la vetta solitaria della classifica nel giorno che ha dato il via alle celebrazioni per il Centenario

Impeccabile l'avvio di stagione del Busca, a punteggio pieno dopo quattro giornate di campionato ed al comando della classifica del girone C di Promozione in solitario. 

Piegata la resistenza della Cheraschese, battuta 2-1 grazie alle reti di Vacchetta e Pedrini nella giornata che ha dato il via alle celebrazioni per il centenario della società. Un piccolo antipasto delle iniziative in corso di definizione per onorare l'appuntamento. 

Svelato il nome della mascotte della società che sarà "Gigio", così come le due nuove maglie da gioco, immaginate per il centenario: la prima, con il tradizionale grigio, e la seconda, eccezionalmente in azzurro (con uno stemma inedito, nel quale compare la denominazione originaria di Ardor Busca), colore sociale del club fino al 1932. Tanti gli eventi in programma, tra cui una gara amichevole contro l'Alessandria, presumibilmente nel mese di marzo. L'elenco completo delle iniziative sarà reso noto nelle prossime settimane.

Il presidente del Busca 1920 Gabriele Rosso: "Senz'altro si tratta di un ottimo inizio di stagione. Ma naturalmente non è il caso di montarci la testa. Siamo a punteggio pieno nonostante non siamo ancora al massimo. Abbiamo cambiato molto davanti e c'è una fase di ambientamento da perfezionare da parte di tutti. Stiamo facendo un buon calcio, la squadra è costruita per stare ai vertici ma il campionato è lunghissimo e difficile. Centenario? Fin dal primo momento abbiamo ritenuto opportuno porre al centro delle celebrazioni il concetto per cui 100 anni di storia del Busca Calcio rappresentano un pezzo di storia di Busca città. Abbiamo voluto coinvolgere tanti soggetti, tra cui l'amministrazione, i commercianti, Vivi Busca."

sdl

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium