/ Altri sport

Altri sport | 03 ottobre 2019, 10:50

Ginnastica Alba all'esibizione per i 150 anni della Federazione Ginnastica d'Italia

La Società Ginnastica Alba, affiliata alla FGI dagli anni ’70 è stata invitata a presentare due coreografie che erano state proposte nel mese di luglio alla Gymnaestrada mondiale in Austria

Ginnastica Alba all'esibizione per i 150 anni della Federazione Ginnastica d'Italia

Domenica 29 settembre, nell’incantevole cornice di Via dei Fori Imperiali, a Roma, è andata in scena la Gymnaestrada dei 150 anni della Federazione Ginnastica d’Italia, Una passeggiata nella storia, in uno dei siti archeologici più importanti al mondo, con la Federazione Sportiva dalla storia più antica.

La Società Ginnastica Alba, affiliata alla FGI dagli anni ’70  è stata invitata a presentare due coreografie che erano state proposte nel mese di luglio alla Gymnaestrada mondiale in Austria. 

La delegazione guidata dalla istruttrice e regista Laura Revello,  era composta dalle atlete Silvia Bruno, Margherita Dotta, Francesca Voglino, Giulia Manzone, Samantha Carbone, Micaela Giordano, Noemi Mariniello, Veronica Galvagno, e dalle ex alunne della scuola media  di Andezeno Gaia Cerruti, Carterina Cattai, Matilde Tinto.

Sulle note di “ Nessun Dorma “ la celebre romanza della Turandot di Giacomo Puccini, le atlete hanno presentato una suggestiva coreografia con i colori dell’Italia; nella  seconda esibizione  le ginnaste hanno presentato una coreografia floreale sulla musica “ La Primavera “ di Antonio Vivaldi  e una performance con un grande paracadute sulle note di Libiam nei lieti calici tratto dalla Traviata di Giuseppe Verdi

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium