/ Altri sport

Altri sport | 07 ottobre 2019, 10:01

Finale di stagione ricco di soddisfazioni per gli atleti della Cuneo 1198 Triteam

Annata positiva per la società cuneese presieduta da Lorenzo Lanzillotta

Finale di stagione ricco di soddisfazioni per gli atleti della Cuneo 1198 Triteam

Si è chiusa con il mese di settembre la stagione agonistica della Cuneo 1198 Triteam. Un’annata positiva per la società cuneese presieduta da Lorenzo Lanzillotta che a Biella, nelle finali del circuito interregionale di domenica 8 settembre ha ottenuto la vittoria nella classifica finale a squadre, grazie al successo di Simeone Romano davanti al compagno Vincenzo Matarazzo tra gli Youth A, al podio di Alberto Demarchi negli Youth B e alla vittoria di Eleonora Demarchi, davanti a Sara Bernardi, tra le Youth A donne.

Due settimane più tardi, Sanremo ha invece ospitato le finali di Coppa Italia e i Campionati Italiani Crono a squadre per le categorie giovanili.

“È stata una gara conclusa con un po’ di rammarico per la squadra composta da Alberto Demarchi, Alberto Ferrero, Pietro Turbiglio, Vincenzo Matarazzo e Simeone Romano con quest’ultimo capace di cogliere il terzo posto nella Coppa Italia Youth A – spiegano i tecnici della Cuneo 1198 Triteam – perché abbiamo mancato il podio per soli 10 secondi, conquistando comunque un più che soddisfacente quarto posto”.

Il fine settimana del 28 e 29 settembre ha visto infine impegnati a Lignano Sabbiadoro gli atleti elite nel Campionato Italiano Assoluto di Triathlon Sprint e nella mixed relay, nonché gli amatori nella Coppa Crono.

“Grande è stata la soddisfazione, in particolare, nel riuscire a schierare una staffetta mista composta da Alice Minetti, Alberto Demarchi, Anna Arnaudo e Marco Arnaudo capace di terminare la gara a metà classifica nonostante ci fosse al via il meglio del panorama italiano di categoria. Nel complesso – concludono i tecnici della società cuneese – il bilancio 2019 si chiude in positivo, con la Cuneo 1198 ormai stabilmente nel gotha del panorama nazionale giovanile – dove anche quest’anno è stato centrato un sesto posto finale nel Campionato Italiano di Società Giovani -, ma anche assoluto. Gli obiettivi per il 2020 sono, ovviamente, quelli di crescere ancora e di affacciarsi con continuità in Coppa Europa e a livello internazionale”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium