/ Basket

Basket | 07 ottobre 2019, 11:57

Basket Serie C Silver: CR Saluzzo supera Oasi Laura Vicuna Rivalta nella prima di campionato

Successo saluzzese per 70-61

Basket Serie C Silver: CR Saluzzo supera Oasi Laura Vicuna Rivalta nella prima di campionato

Dopo le amichevoli ed i tornei di preparazione si inizia finalmente a fare sul serio ed il Pala Reale Mutua è pronto per ospitare la prima gara del campionato 2019/2020 di C Silver che vede la C.R. Saluzzo affrontare  l’ Oasi Laura Vicuna  Rivalta, squadra ostica, data dagli addetti ai lavori come una delle pretendenti al salto di categoria, già sfiorato la scorsa stagione.

E della passata stagione i ragazzi di coach Sandrone  ne conservano i brutti ricordi  per le  sconfitte subite, sia all’ andata in casa loro, piuttosto nettamente, sia al ritorno a Saluzzo nelle fasi finali del match.  

Dunque, anche per un desiderio di rivalsa, oltre al voler regalare la prima vittoria della stagione al proprio pubblico, hanno affrontato la gara con determinazione e lucidità.

Pur privi del lungodegente Ghiglione, del novello sposo  Baruzzo  e del play titolare Mina, infortunatosi in settimana, i saluzzesi hanno disputato un’ ottima prova in cui hanno quasi sempre saputo imporre il proprio gioco fatto di  gran ritmo  ed  attenta difesa.  Dopo aver raggiunto il massimo  vantaggio di 13 punti, hanno avuto un unico mento di difficoltà nei minuti a cavallo dell’ intervallo lungo  in cui si sono fatti i raggiungere e superare al 4’ del  terzo periodo da un avversario tutt’ altro che remissivo.  Riordinate le idee, hanno saputo reagire grazie alla lucidità dei “vecchi”  e alla sfrontatezza e alla determinazione dei giovani 2001 che hanno anche apportato il loro prezioso contributo di punti.   Ben presto i giallo blu locali ( anche l’ Oasi è giallo blu )  hanno ricucito, sono  passati a condurre e se solo avessero avuto una percentuale decente  dalla lunetta invece dell’ 1 su 8 della seconda parte del  terzo periodo, avrebbero potuto chiudere la partita con largo anticipo anziché dover attendere i minuti finali, in cui tuttavia il risultato non è mai stato veramente in discussione.  

Coach Sandrone può ritenersi  soddisfatto da quanto il campo ha evidenziato,  anche se alcuni aspetti del gioco sono ancora migliorabili  e altrettanto soddisfatto può essere dalle buone risposte ottenute dai giovani del 2001, che hanno disputato i loro  primi veri minuti in C Silver, dopo le fugaci apparizioni della scorsa stagione.

Sabato prossimo la C.R. sarà ancora di scena al Pala Reale Mutua dove alle 21:00 affronterà il Grugliasco.

C.R. Saluzzo – Oasi L. Vicuna Rivalta 70-61 (16-10, 32-29, 48-43)

C.R. Saluzzo: O. Grosso 6, L. Grosso ne, Vanzetti 2, Agasso 7, Francese 13, Giordano 6, Scaletta ne, El Kihel 4, Zuccarelli 10, Mudadu 12, Testa 4, Mosca 6. All. Sandrone

Oasi L. Vicuna Rivalta: Blotto 6, A. Motta 8, Chirio 11, Chiampo ne, M. Motta ne, Catozzi 4, Nacci, Barbieri 13, Balestrieri 11, Bergese 8, Pinchi. All. Musto

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium