/ Sport invernali

Sport invernali | 07 ottobre 2019, 09:22

Frabosa Sottana: Dominik Paris ha ricevuto la Castagna d'Oro

Il prestigioso riconoscimento va al campione del Mondo di Super-G

Frabosa Sottana: Dominik Paris ha ricevuto la Castagna d'Oro

Dominik Paris, campione del Mondo di Super-G ad Aare nel febbraio  scorso, lo sciatore italiano che, dopo Tomba e Thoeni ha vinto più gare in Coppa del Mondo, ha ricevuto a Frabosa Sottana la Castagna  d’Oro, prestigioso riconoscimento sportivo che ormai da 31 anni premia i grandi campioni delle più diverse discipline sportive.

Nella conferenza stampa che ha preceduto la cerimonia di consegna della Castagna d’Oro il campione della Val d’Ultimo ha confermato le indiscrezioni sulla sua presenza nel primo Gigante della Coppa del Mondo, in programma sul ghiacciaio austriaco di Sölden domenica 27  ottobre.

Per quanto riguarda gli sport invernali la Castagna d’Oro è  andata in passato ad atleti del calibro di Gustav Thöni, Piero Gros, Alberto Tomba, Peter Fill, Christof Innerhofer, Isolde Kostner,  Stefania Belmondo, Cristian Ghedina, Michael Mair, Patrick Staudacher, Manuela e Giorgio Di Centa.

Alla cerimonia della consegna del premio a  Dominik Paris era presente il Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, Pietro Blengini, già Sindaco di Frabosa Sottana e direttore della stazione sciistica di Artesina.

Gli organizzatori  frabosani hanno voluto dare un riconoscimento anche Matteo Ponato e a Paolo De Florian, due tecnici cresciuti prima come atleti e poi come  allenatori nel comprensorio del Mondolè Ski. Sia De Florian che Ponato  sono stati in passato allenatori degli atleti del Comitato FISI Alpi  Occidentali, prima di approdare allo staff tecnico delle squadre nazionali. Un riconoscimento è andato anche al dottor Matteo Guelfi, ortopedico della FISI e maestro di sci.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium