/ Volley

Volley | 08 ottobre 2019, 13:13

Ecco TIMEOUT!, la rubrica sul campionato di serie A2 di volley femminile. Il punto sulla 1^ giornata

Anche per questa stagione arriva il nostro approfondimento sulla serie A2 di volley femminile, con un occhio di riguardo per la Lpm Bam Mondovì

La Lpm Bam Mondovì a rapporto da coach Delmati (foto Luciano Pecchenino)

La Lpm Bam Mondovì a rapporto da coach Delmati (foto Luciano Pecchenino)

Il campionato di serie A2 di volley femminile ha aperto con il botto. All’esordio, infatti, non sono mancate le sorprese in entrambi i gironi, in una giornata dove si sono registrate solo vittorie da 3 punti. Partiamo dal girone A, dove in ben quattro gare su cinque ha predominato il fattore esterno. Vittorie in trasferta per Cutrofiano in casa della matricola friulana Talmassons (1-3). Protagonista nelle salentine è stata Anna Kajalina, che ha chiuso la serata con 21 punti all’attivo.

Decortes (26) e compagne, invece, hanno regalato al San Giovanni in Marignano il primo acuto della stagione in casa del Sassuolo (1-3). Stesso epilogo in Olbia-Club Italia Crai (1-3) e Martignacco-Soverato (1-3). Nelle friulane di Marco Gazzotti la nota positiva riguarda la schiacciatrice Karola Dhimitriadhi, al rientro in campo dopo l’infortunio dello scorso anno. L’unica vittoria casalinga l’ha ottenuta il Pinerolo, che ha travolto la matricola Montale con un netto 3-0.

Passiamo al girone B: Sono bastati 74 minuti alla Delta Trentino per piegare la resistenza di Roma (3-0). Più sudata la vittoria della Lpm Bam Mondovì, che ha superato per 3-1 una Macerata dal buon livello tecnico e con in campo una Smirnova implacabile. Nelle pumine da sottolineare l’ottima prova di Elisa Zanette (26), apparsa già in gran forma. Il Puma è partito con il piede giusto e già all’esordio si è compresa l’importanza di disporre di una panchina lunga.

Coach Delmati, infatti, nel corso del match si è affidato più volte alle giocatrici partite inizialmente tra le “riserve”, come Bordignon e Bonifazi, rivelatesi preziose nei momenti nevralgici della gara. Hanno iniziato bene, anzi benissimo, il Ravenna, vittorioso a Baronissi (0-3) e il Cus Torino in casa del Busto Arsizio (0-3). Infine successo casalingo del Marsala che ospitava Montecchio (3-1).

RISULTATI PRIMA GIORNATA – GIRONE A

ITAS MARTIGNACCO

VOLLEY SOVERATO

1-3

GREEN W. SASSUOLO

OMAG S.G.MARIGNANO

1-3

EUROSPIN F.S. PINEROLO

EXACER MONTALE

3-0

CDA TALMASSONS

C.D. M. CUTROFIANO

1-3

HERMAEA OLBIA

CLUB ITALIA CRAI

1-3

 

CLASSIFICA GIRONE A

EUROSPIN PINEROLO

3

VOLLEY SOVERATO

3

CLUB ITALIA CRAI

3

OMAG S.G. MARIGNANO

3

C.D.M. CUTROFIANO

3

CDA TALMASSONS

0

GREEN W. SASSUOLO

0

HERMAEA OLBIA

0

ITAS MARTIGNACCO

0

EXACER MONTALE

0

 

RISULTATI SECONDA GIORNATA – GIRONE B

LPM BAM MONDOVI’

ROANA MACERATA

3-1

DELTA I. TRENTINO

A&S ROMA

3-0

FVG BUSTO ARSIZIO

BARR. CUS TORINO

0-3

P2P S. BARONISSI

OLIMPIA T. RAVENNA

0-3

SIGEL MARSALA

IPAG S.R. MONTECCHIO

3-1

 

CLASSIFICA GIRONE B

DELTA I. TRENTINO

3

BARR. CUS TORINO

3

OLIMPIA T. RAVENNA

3

SIGEL MARSALA

3

LPM BAM MONDOVI’

3

ROANA MACERATA

0

IPAG S.R. MONTECCHIO

0

P2P S. BARONISSI

0

FVG BUSTO ARSIZIO

0

A&S ROMA

0

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium