/ Calcio

Calcio | 16 ottobre 2019, 14:59

Basket Serie D: esordio in campionato vittorioso per i Gators

Successo per 76-62 contro il neopromosso Nichelino

Basket Serie D: esordio in campionato vittorioso per i Gators

Venerdì 11 ottobre i Gators fanno il loro esordio davanti al proprio pubblico, sfidando Nichelino, squadra neopromossa, ma che presenta ottime individualità e che non bisogna sottovalutare.

Coach Arese deve ancora fare i conti con le assenze e le squalifiche ed è costretto a fare a meno di Botto, Giacone, Caldarone e Sabena. Al loro posto, tra i convocati torna ancora Valter Nicola, oltre ai giovani Stefano Nicola, Robasto e Stima (al suo esordio assoluto in Serie D) ed alla novità Pietro Arese, (classe '98, figlio del coach e fratello dell'ex bandiera Daniele) che dopo diversi anni in C Gold alla Crocetta Torino, ha sposato la causa dei Gators, continuando la tradizione di famiglia.

L'inizio della partita non è dei migliori per i padroni di casa, il pallone si muove poco in attacco, Grosso e Nasari litigano con il canestro e le loro conclusioni dalla lunga distanza vengono sputate fuori dal ferro, Marengo è poco coinvolto nei giochi d'attacco e fatica a trovare il giusto ritmo. Nichelino ne approfitta e, pur tenendo un ritmo abbastanza basso, gioca bene e riesce a realizzare punti importanti con Dabbene, Zagaria e Delle Site, bravi ad attaccare il canestro con continuità.Nel secondo quarto la musica non cambia: Arese conquista qualche buon fallo ed è preciso dalla lunetta, Marengo continua ad essere poco coinvolto nel gioco, ma riesce a conquistare preziosi rimbalzi offensivi, segnando due canestri da sotto; Nasari e Grosso, però, continuano a litigare con il ferro, i giovani Stefano Nicola e Robasto entrano in partita con il piglio giusto, ma Nichelino continua ad allungare e la bomba di Delle Site chiude la prima metà di gara, portando Nichelino sul +17.

Nell'intervallo coach Arese predica calma e sprona i suoi a ritrovare il gioco corale e a salire di intensità in difesa. Al rientro in campo, i Gators si schierano a zona, prima 2-3 e poi 3-2, mossa che si rivelerà azzeccata. Fissore suona la carica in difesa, ben coadiuvato da Cerutti; Grosso alza il ritmo in attacco, iniziando a puntare il canestro e subendo diversi falli; Nichelino fatica ad attaccare la zona, ma Zagaria e Cavallotto trovano un paio di canestri dalla distanza che ricacciano indietro i pardoni di casa. Verso la metà del terzo quarto però, i Gators si accendono, la palla finalmente inizia a circolare, Marengo viene coinvolto nei giochi offensivi e risponde alla grande, segnando e dominando sotto le plance; Fissore e Cerutti recuperano una miriade di palloni e trovano punti in contropiede, Arese attacca il ferro trovando ottimi punti in penetrazione. La vera svolta però, la danno Grosso e Nasari, che si sbloccano dalla lunga distanza, trovando tiri sugli scarichi, più adatti alle loro caratteristiche, e riportano la VM in scia, fino al -2 di fine terzo quarto.Pronti via e un'altra bomba di Nasari porta per la prima volta i Gators in vantaggio; sulle ali dell'entusiasmo, Fissore e compagni piazzano l'allungo decisivo, consentendo a coach Arese di far esordire il giovane Stima, che si iscrive a referto con un libero realizzato.

Due punti molto importanti per la classifica e per il morale, anche se bisogna ancora lavorare sull'amalgama di squadra e sul gioco offensivo, ma il carattere visto negli ultimi due quarti è quello giusto.

Prossimo incontro: domenica 20 ottobre 2019 ore 18:30 VM SERVICE GATORS - DON BOSCO RIVOLI (Palazzetto dello Sport - Via Giolitti 9 - Savigliano.

VM SERVICE GATORS – NICHELINO 76-62 (Parziali: 8-16, 15-24, 26-11, 27-11)

VM SERVICE Gators: Marengo 15, Cerutti 4, Grosso 27, Stima 1, P. Arese 10, S. Nicola, Robasto, V. Nicola 1, Nasari 11, Fissore 7. All. D. Arese

Nichelino: Apruzzi 8, Dabbene 9, Delle Site 13, Signorile, Cavallotto 9, Sorrenti 4, Pizzigalli 6, Zanatta, Lanzo, Zagaria 13. All. Chiabotto

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium