/ Motori

Motori | 21 ottobre 2019, 17:03

Motori: ottava posizione nella classe Open 2T per il buschese Marco Lovera

L’ultima gara del Campionato Italiano si è disputata sul circuito di Misano Adriatico

Marco Lovera in sella alla Yamaha TZ 250 da GP

Marco Lovera in sella alla Yamaha TZ 250 da GP

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli ha ospitato la quinta ed ultima prova del Campionato Italiano Gruppo 5 Velocità d’Epoca, che ha visto scendere in pista anche il buschese del Moto Club Drivers Cuneo Marco Lovera, impegnato nella classe Open 2 tempi.

Nelle prove libere e nelle qualifiche disputate al venerdì ed al sabato, la moto di Lovera ha avuto alcuni problemi che hanno relegato il conduttore buschese alla ventitreesima piazza.

In gara la Yamaha 250 2 tempi di Lovera ha funzionato perfettamente, così il centauro cuneese ha concluso la sua gara in quattordicesima posizione.

Dopo le gare disputate sulle pista di Varano de’ Melegari (PR), Vallelunga (RM), Magione (PG), Adria (RO) a Misano Adriatico (RN), Matteo Bisacchi (Honda - M.C. Città di Cesena) si è laureato campione italiano della classe Open 2 tempi, seguito da Andrea Anichini (Yamaha - M.C. Evandro Viti Volterra) e da Paolo Franchi (Suzuki - M.C. Akira 1998). Marco Lovera (Yamaha - M.C. Drivers Cuneo) ha chiuso il campionato con una buona ottava posizione assoluta, lasciandosi alle spalle il saviglianese Adriano Marino (Honda - M.C. 100 torri Alba).

“Sono soddisfatto del risultato conquistato in campionato - ha esclamato Marco Lovera -. La Yamaha 250 TZ GP preparata dal genovese Claudio Cipriani, mi ha sempre portato al traguardo, permettendomi di divertirmi e di realizzare il mio sogno”.

Dario Malabocchia

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium