/ Volley

Volley | 21 ottobre 2019, 19:30

Volley A2/M: Ortona-Vbc Mondovì 3-1, Matteo Pistolesi: “Pensiamo a lavorare e ripartiamo dagli aspetti positivi”

Esordio con sconfitta per gli uomini di Marco Fenoglio. La Sieco Ortona vince 3-1. Il commento del palleggiatore della Synergy Matteo Pistolesi

Pistolesi e Biglino in azione contro Ortona (foto Francesca Bottari)

Pistolesi e Biglino in azione contro Ortona (foto Francesca Bottari)

Un esordio di certo non dei migliori per Mondovì, ma che al primo impegno di campionato, soprattutto lontano da casa, ci può anche stare. Il Vbc Synergy Mondovì è tornato da Ortona con una sconfitta che ha fatto scontrare i “Galletti” di Fenoglio con la realtà di un torneo più difficile e tecnicamente valido rispetto a quello della passata stagione.

Ecco il commento di Matteo Pistolesi, all’indomani del 3-1 rimediata in Abruzzo: “Ci aspettavamo una partita difficile e sicuramente lo è stata.” – ha spiegato il palleggiatore del Vbc Synergy Mondovì – “Non siamo riusciti ad avere il giusto impatto con il match e l’essere andati sotto due set a zero non ha di certo reso semplice la rimonta. Ciò nonostante ci abbiamo provato e in parte ci siamo anche riusciti. Quest’anno sarà un campionato molto difficile e quindi di partite così potranno essercene tante. Non dobbiamo fare , ma dobbiamo ripartire cercando di consolidare gli aspetti positivi e migliorando le cose che invece non sono andate per il verso giusto. Faccio i complimenti ai nostri avversari, visto che Ortona ha confermato di essere una squadra veramente quadrata. A noi non resta altro che assumerci le nostre responsabilità e di rimetterci subito a lavoro.”

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium