/ Volley

Volley | 22 ottobre 2019, 12:30

TIMEOUT: Il punto sulla 3^ giornata del campionato di serie A2 di volley Femminile

Nel girone A il San Giovanni in Marignano si isola in testa. Nel girone B la Delta Informatica Trentino si aggiudica il match clou contro il Cus Torino scavalcandolo in classifica. Prova di forza della Lpm Bam Mondovì. Olbia e Baronissi ancora ferme al palo

Viola Tonello (Lpm Bam Mondovì) in azione contro l'Acqua & Sapone Roma (Foto Peirone)

Viola Tonello (Lpm Bam Mondovì) in azione contro l'Acqua & Sapone Roma (Foto Peirone)

Terza giornata di campionato in serie A2 di volley femminile. Nel girone A si isola in testa il San Giovanni in Marignano, che al tie-break supera in trasferta il difficile esame Pinerolo, al termine di un match combattuto e sempre vissuto sul filo dell’equilibrio. Alle torinesi non sono bastati i 22 punti di Valentina Zago per avere la meglio sulle emiliane, trascinate da Saguatti (21), Lualdi (20) e Decortes (19).

Colpo esterno, sempre conclusosi al tie-break, del Club Italia Crai in casa del Cuore di Mamma Cutrofiano. Prima vittoria in campionato della Cda Talmassons, che nello scontro tra matricole con l’Exacer Montale ottiene un 3-1 più che meritato. Stesso discorso per la Itas Martignacco, brava a regolare in 78 minuti di gara la pratica Olbia con un netto 3-0. Nelle friulane decisamente positiva la prova della Nwanebu, che ha chiuso il match con un personale di 22 punti e una percentuale del 50%. Le isolane, invece, restano mestamente in fondo alla classifica con 0 punti.

Importante successo del Sassuolo, abile a superare in casa un osso duro come il Volley Soverato (3-2). Nelle emiliane determinanti le performance di Cvetnic (22) e Majak (22). Nel girone B la Delta Trentino si conferma in testa alla classifica superando in casa il Cus Torino in quello che si preannunciava il match clou della terza giornata. La premiata ditta Melli-Piani, 34 punti in due, ha permesso alla squadra allenata da Matteo Bertini di superare nettamente uno scoglio difficile come quello delle torinesi.

Torna a sorridere la Lpm Bam Mondovì. Le ragazze di Delmati superano nettamente (3-0) una delle formazioni più attrezzate del campionato, l’Acqua & Sapone Roma. Le pumine concedono pochissimo alle laziali, che ancora una volta tornano a mani vuote da un impegno in trasferta. Nella Lpm, attesa ora da due difficili trasferte consecutive in casa di Ravenna e Busto Arsizio, da segnalare l’ottima prova di Alice Tanase (10) e Elina Rodriguez (14). L’Olimpia Ravenna mostra i muscoli a Marsala e torna a casa con 3 punti che le consentono di restare in seconda posizione.

Nelle ravennate da segnalare l’ottima prova di Costanza Manfredini con i suoi 17 punti e la percentuale del 58%. Colpo in trasferta per Macerata, che dopo la sconfitta all’esordio in casa del Mondovì, piazza la seconda vittoria consecutiva al cospetto di un Montecchio apparso meno brillante del solito. Infine il Busto Arsizio festeggia la prima vittoria in campionato superando in casa il fanalino di coda del Baronissi (3-0). Brutta la partenza delle campane, che dopo tre giornate di campionato non ha ancora conquistato nessun punto e neppure un set.      

RISULTATI DELLA 3^ GIORNATA – GIRONE A

ITAS MARTIGNACCO

HERMAEA OLBIA

3-0

GREEN W. SASSUOLO

VOLLEY SOVERATO

3-2

C.D.M. CUTROFIANO

CLUB ITALIA CRAI

2-3

EUR. PINEROLO

S.G. IN MARIGNANO

2-3

CDA TALMASSONS

EXACER MONTALE

3-1

 

CLASSIFICA GIRONE A

O. S.G. MARIGNANO

8

EUROSPIN PINEROLO

7

VOLLEY SOVERATO

7

CLUB ITALIA CRAI

6

GREEN W. SASSUOLO

4

ITAS MARTIGNACCO

4

C.D.M. CUTROFIANO

4

CDA TALMASSONS

3

EXACER MONTALE

2

HERMAEA OLBIA

0

 

RISULTATI DELLA 3^ GIORNATA – GIRONE B

DELTA INF. TRENTINO

CUS TORINO

3-0

S.R. MONTECCHIO

R. MACERATA

0-3

LPM BAM MONDOVI’

A&S ROMA

3-0

FUT. BUSTO ARSIZIO

P2P BARONISSI

3-0

SIGEL MARSALA

OLIMPIA RAVENNA

0-3

 

CLASSIFICA GIRONE B

DELTA TRENTINO

8

OLIMPIA RAVENNA

7

CUS TORINO

6

R. MACERATA

6

LPM BAM MONDOVI’

6

S.R. MONTECCHIO

3

SIGEL MARSALA

3

A&S ROMA

3

FUT. BUSTO ARSIZIO

3

P2P BARONISSI

0

 

 

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium