/ Volley

Volley | 10 novembre 2019, 20:38

Volley A2/M: Il Vbc Synergy Mondovì sconfitto con onore al tie-break contro la Peimar Calci. I Galletti conquistano il primo punto della stagione

Buona prestazione dei Galletti di Fenoglio, sconfitti solo al tie-break dalla Peimar Calci. Il Vbc conquista il primo punto in campionato

Una immagine del match tra Vbc e Calci (foto Elena Merlino)

Una immagine del match tra Vbc e Calci (foto Elena Merlino)

SEQUENZA SET: (22-25; 22-25; 29-27; 25-23; 11-15)

Un punto che se non vale oro, comunque vale tanto! Il Vbc Synergy Mondovì pur perdendo in casa per 2-3 contro la Peimar Calci ha diversi motivi per essere soddisfatto. La squadra di Fenoglio, sotto di due set a zero, ha saputo reagire da grande squadra, portando il match al tie-break. Una reazione che ha consentito ai “Galletti” di conquistare il primo punto della stagione. Forse poco, ma decisamente apprezzabile per il Vbc di questi tempi, che ricordiamo, da due giornate sta giocando senza un opposto di ruolo. Anche questa sera, infatti, è stato Borgogno a “sacrificarsi” in un ruolo non propriamente suo. Si riparte da questo punto conquistato contro una squadra di ottima qualità come Calci. E si riparte anche dalla grinta dei monregalesi vista dal terzo set in poi. Della serie “chi si accontenta…”. Da segnalare negli ospiti i 28 punti conquistati da Michele Fedrizzi, decisamente il migliore in campo. Nel Vbc 18 punti per Biglino, mentre Terpin e Borgogno si sono fermati a quota 16.

PRIMO SET: Gli ospiti partono con il piede giusto portandosi subito sul 3-1. Dopo l’ace di Biglino il risultato torna in parità sul 5-5. Ancora un ace per il Vbc, questa volta ottenuto da Loglisci e i padroni di casa si portano in vantaggio. Nuova parità sul 10-10. Calci si ritrova e piazza tre punti consecutivi andando avanti 11-14. I biancoblù provano a restare agganciati ai toscani, che restano avanti di tre lunghezze. La difesa a muro dei padroni di casa non è ancora solido e la Peimar ne approfitta per conquistare un importante break di tre punti. Ospiti che conquistano tre set-ball sul 21-24. Poco dopo ci pensa Fedrizzi a mettere il punto vincente del 22-25.

SECONDO SET: Partono bene gli uomini di Fenoglio che vanno avanti 2-0, prima di subire il ritorno dei toscani che ritrovano subito la parità. Il Calci approfitta di un calo dei “Galletti”, portandosi avanti 6-11. Coach Fenoglio chiama il time-out. Gli ospiti non concedono spazi e aumentano il vantaggio sul 10-16. L’ace di Loglisci riporta il Vbc a ridosso degli avversiri sul 14-16. Nel finale il Calci trova le energie per portare a casa anche il secondo set per 22-25.

TERZO SET: Si riprende all’insegna dell’equilibrio. Gli uomini di Fenoglio provano a restare nel match portandosi subito in avanti. A metà set i “Galletti” trovano con Biglino il punto del 16-14. Calci non sta a guardare e poco dopo ritrova la parità sul 18-18. Si continua a lottare punto a punto. Il muro di Biglino riporta avanti i biancoblù sul 22-20, ma ancora una volta Calci ritrova la parità. Il Vbc conquista il primo set-point sul 24-23, ma Terpin spreca mandando sulla rete. Si prosegue ai vantaggi. Sul 26-27 arriva il match point per Calci. I Galletti prima annullano e poi chiudono il set grazie all’ace di Loglisci per il 29-27.

QUARTO SET: Il Vbc continua a lottare con tutte le proprie forze portandosi avanti 4-2. Calci prima ritrova la parità e poi si porta a condurre 7-9. Sale in cattedra Terpin e il Vbc ritrova la parità sul 13-13. Tra un sorpasso e un controsorpasso si arriva al 17-17. La gara è viva e dal esito imprevedibile. Prezioso break per il Vbc che va a condurre 19-17. Il tecnico Gulinelli chiama il time-out. Muro strepitoso di Terpin e monregalesi ancora avanti di due lunghezze. I Galletti volano sul 23-20. Girandola di emozioni nel finale e Biglino che alla fine trova la schiacciata vincente del definitivo 25-23. Per il Vbc è il primo punto in campionato.

TIE-BREAK: Il primo punto è degli ospiti, prontamente pareggiato da Loglisci. Calci che trova subito un break che li permette di portarsi avanti sul 1-4. I toscani continuano a mantenere un vantaggio rassicurante. Si va al cambio campo con la Peimar avanti 4-8. Ancora quattro punti di vantaggio per i toscani, avanti 8-12. Il clima si scalda per un fallo ravvisato al Vbc. Arriva anche un cartellino rosso (doppio giallo) per le proteste di Fenoglio e di tutta la squadra monregalese. I Galletti reagiscono con rabbia. Si arriva così al 10-13. Il Calci trova la zampata vincente con il francesce Lecat che chiude sul 11-15, tra le proteste dei tifosi del Vbc contro l’arbitraggio della serata.

VBC SYNERGY MONDOVI’: Milano, Camperi, Ristani, Buzzi, Pistolesi, Terpin, Biglino, Pochini, Garelli, Borgogno, Presta. 1° allenatore: Marco Fenoglio; 2° Emanuele Negro

PEIMAR VOLLEY CALCI: Lecat, Coscione, Argenta, Zanettin, Ciulli, Nicotra, Razzetto, Sideri, Barone, Tosi, De Muro, Mosca, Fedrizzi. 1° Allenatore: Flavio Gulinelli; 2° Riccardo Grassini

ARBITRI: Massimiliano Giardini (Verona); Rachela Pristerà (Torino)

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium