/ Volley

Volley | 16 novembre 2019, 12:00

Volley A2/F: La Lpm Bam Mondovì domani (ore 15,30) ospita il Baronissi con l’obiettivo di vincere e consolidare il primato in classifica

Il Puma domani pomeriggio riceve la formazione campana del P2P Smilers Baronissi. Per le ragazze di Delmati un’occasione d’oro per consolidare il primo posto in classifica nel girone B

Una immagine relativa all'ultimo impegno casalingo della Lpm con avversario il Cus Torino (foto Guido Peirone)

Una immagine relativa all'ultimo impegno casalingo della Lpm con avversario il Cus Torino (foto Guido Peirone)

Dopo aver macinato chilometri su chilometri per la lunghissima trasferta di Marsala, la Lpm Bam Mondovì domani pomeriggio torna a giocare al PalaManera per affrontare la P2P Smilers Baronissi. Il Puma gioca in casa e lo fa nell’insolito orario pomeridiano delle 15,30. Un cambio d’orario dovuto alla richiesta della squadra ospite per consentirle il rientro in Campania già nella serata di domenica. Richiesta che ovviamente ha incontrato il placet della Lpm.

Baronissi attualmente è ultima nel girone “B” di regular season con 3 punti all’attivo. Nelle quattro gare disputate in trasferta le Campane di coach Leonardo Barbieri sono uscite dal campo sempre sconfitte e solo in una occasione, nella trasferta in casa dell’Acqua & Sapone Roma (terminata 3-2), sono riuscite a conquistare due set e un punto. L’unica vittoria stagionale, ottenuta in casa contro il Marsala, è giunta peraltro al tie-break.

Si tratta, dunque, di una squadra che sulla carta non dovrebbe creare particolari problemi alle pumine, a patto però che l’impegno non venga sottovalutato. La sconfitta di Trento a Busto Arsizio insegna che le partite vanno vinte sul campo e non sulla base dei soli potenziali tecnici. Baronissi, tra l’altro, giungerà a Mondovì con lo spirito di chi non ha nulla da perdere.

Punto di forza della formazione campana è senza dubbio l’opposto Kristle Amanda Esdelle, opposto trentacinquenne di 190 cm originario di Trinidad e Tobago, che ha già messo a segno 102 punti per una media di 20,4 punti a partita.Le pumine puntano alla conquista dell’intera posta in palio, anche per consolidare il primato in classifica nel girone B, attualmente condiviso con la Delta Informatica Trentino.

I precedenti contro Baronissi sorridono alla Lpm, soprattutto per ciò che concerne le gare disputate al PalaManera, con la vittoria per 3-1 ottenuta lo scorso anno ed il 3-0 nella stagione precedente. L’unica volta che le campane sono riuscite a battere il Puma è stato in Campania nella stagione 2017/2018 (gara terminata con il punteggio di 3-2) . Gli arbitri dell’incontro saranno emiliani, con i fischietti affidati ai Sig.ri Antonio Licchelli di Reggio Emilia e Marco Laghi di Ravenna.

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium