/ Volley

Volley | 18 novembre 2019, 10:20

Volley maschile Serie B - Savigliano supera Malnate al tie-break, Bossolasco: "E'stata dura, dobbiamo migliorare":

Vittoria per 3-2 del Gerbaudo Savigliano sul neopromosso Yaka Volley Malnate

Volley maschile Serie B - Savigliano supera Malnate al tie-break, Bossolasco: "E'stata dura, dobbiamo migliorare":

Il Gerbaudo Savigliano lotta, soffre, ma al termine di una partita al cardiopalma vince contro lo Yaka Volley Malnate, squadra neo promossa che sino ad ora ha vinto tutte le gare disputate. Si trattava di uno scontro al vertice della classifica, quindi entrambe le compagini erano vogliose di portarsi a casa il risultato.

Scendendo più nel dettaglio, il primo set vede schierati in campo Vittone in regia, Salomone e Giraudo in banda, Dutto e Gonella al centro, Ghibaudo opposto e Gallo libero. Partenza leggermente in  salita per la squadra di casa, gli avversari sono forti e sono sempre in vantaggio; il Savigliano riesce a riportare il punteggio in parità sul 14 – 14 grazie ad un grande muro di Giraudo, ben posizionato ed efficiente. Dopo qualche altre belle azioni arriva il punto del 20 pari frutto di un lunghissimo scambio su cui ha avuto la meglio proprio il Savigliano. Sul 22 pari cambio per il Gerbaudo: entra Calandri per Salomone e il Savigliano si porta a casa il primo parziale per 25 – 23. Nel secondo set la formazione resta invariata: quasi subito c’è un cambio in banda, dove entra capitan Bossolasco per Salomone. Si procede punto a punto, entrambe le squadre giocano bene e costruiscono belle azioni e spunti di gioco importanti. Nei punti finali del set, però, il Gerbaudo non riesce a chiudere e si fa sorpassare di qualche misura dagli avversari, che vincono il secondo parziale per 25 – 22. Coach Bonifetto e Brignone non cambiano idea per il sestetto del terzo set: fanno partire Bossolasco e Rabbia dal primo minuto, per il resto è tutto uguale. Il libero Paolo Rabbia si prende un cartellino giallo dopo aver contestato una palla out giudicata dentro dal primo arbitro: gli animi si scaldano, ma bisogna pensare ai prossimi palloni e quindi testa alla partita. Il Gerbaudo spreca qualche occasione, sembra non riuscire a giocare come vuole. Ad un certo punto, Bossolasco recupera una palla all’impossibile, Vittone la rimanda di là da fondo campo e stavolta è lo Yaka che non sfrutta l’occasione attaccando fuori: è il punto del 22 – 20, il palazzetto esplode. Il Gerbaudo si porta a casa il terzo parziale per 25 – 22. Quarto set comincia con la medesima formazione del primo, ritorna Gallo entrato nel finale del 3^. Sembra non esserci storia, il Gerbaudo stacca di 7 lunghezze gli avversari e crea un gioco di livello. Dal 14 – 7 per i padroni di casa si fanno recuperare fino ad arrivare al 20 pari. In seguito a qualche diverbio arbitrale e la tensione che sale, il Savigliano non riesce a chiudere la partita e gli avversari vincono per 25 – 23. È Tie-break: con grandi attacchi, muri ben posizionati ed incisivi e qualche ace in battuta il Gerbaudo Savigliano si aggiudica il set e di conseguenza la partita.  

A fine partita un commento a caldo da parte di capitan Bossolasco: “E' stata molto dura, abbiamo vinto 3 – 2 ma non era per niente scontato; sapevamo che sarebbe stata una partita difficile contro un avversario difficile. Sono dei ragazzi giovani, ma sanno stare in campo e giocano con spensieratezza. In qualche frangente ci siamo fatti trovare impreparati. Dobbiamo migliorare tante cose, soprattutto la ricezione e la fase di break e contro break.”  

Incamerata questa partita, si deve subito pensare alla prossima giornata, che vedrà il Gerbaudo Savigliano impegnato in trasferta contro Saronno: sarà un’altra gara importantissima e bisogna arrivarci preparati il meglio possibile per far bene e portare a casa il risultato desiderato.  

 

GERBAUDO SAVIGLIANO – YAKA VOLLEY MALNATE

GERBAUDO SAVIGLIANO: Gonella (11), Calandri, Ghibaudo (21), Bossolasco (13), Gallo (L,38%), Ghio, Giraudo (10), Rabbia (L,25%), Salomone (1), Marocco, Vittone (2), Dutto (9), Longhi, Manca. Ricezione 27%, Attacco 22%, Muri 13.  

YAKA VOLLEY MALNATE: Caletti (L,54%), Bernasconi, Botta (1), Rodini, Rinaldi (13), Bollini (21), Calò, Daverio (12), Abou Zeid (L), Ferrario (20), De Bernardi, Guizzardi (1), Croci (13), Gasparini. Ricezione 53%, Attacco 23%, Muri 14.    

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium