/ Altri sport

Altri sport | 27 novembre 2019, 12:42

Bocce: tre atleti dell’Auxilium Saluzzo hanno preso parte ai mondiali juniores disputati a Phnom Penh

Davide Caporgno, Danilo Rinaudo e Pietro Vittone tra gli azzurri guidati da Gianluca Rattenni

(Da sinistra: Vittone, Rinaudo, Damiano, Caporgno e il ct Rattenni)

(Da sinistra: Vittone, Rinaudo, Damiano, Caporgno e il ct Rattenni)

Conclusi i mondiali juniores e femminli di petanque che si sono disputati a a Phnom Penh, in Cambogia, dal 18 al 24 novembre.

Per quanto riguarda la competizione juniores, ben tre atleti dell’Auxilium Saluzzo facevano parte dell’italia di Gianluca Rattenni: Davide Caporgno, Danilo Rinaudo e Pietro Vittone, a conferma del lavoro e del grande interesse da parte del sodalizio saluzzese, presieduto da Guido Ghietti, verso il settore giovanile.

Nella competizione a squadre gli azzurrini sono giunti quinti: il team azzurro è stato eliminato nei quarti di finale dal Laos.

Per quanto riguarda la prova del tiro di precisione, Davide Caporgno, si è arreso nei quarti di finale battuto dal francese Joe Casale.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium