/ Atletica

Atletica | 02 dicembre 2019, 11:11

Casalmaggiore, 19° Cross del Po Regione Lombardia: Adele Roatta sesta con la maglia della rappresentativa del Piemonte

Nell'ambito della manifestazione è stato assegnato anche il “Trofeo delle 8 Regioni del Nord Italia"

Casalmaggiore, 19° Cross del Po Regione Lombardia: Adele Roatta sesta con la maglia della rappresentativa del Piemonte

Domenica 1 dicembre a Casalmaggiore in provincia di Parma presso il parco fluviale Oglio Po di Parma, si è disputato il 19° Cross del Po e come da tradizione, all’interno della manifestazione, è stato assegnato anche il “Trofeo delle 8 Regioni del Nord Italia”: una competizione riservata alla rappresentative regionali di Liguria, Valle d’Aosta, Lombardia, Piemonte, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia Romagna con gli svizzeri del Canton Ticino.

In gara i migliori cadetti e allievi che si sono sfidati su un percorso molto tecnico e reso estremamente difficile per via della pioggia e dal freddo che ha accompagnato gli atleti.

Per la squadra del Piemonte è stata convocata la portacolori dell’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo Adele Roatta. La giovane morozzese, quest’anno alla sua terza convocazione, ha disputato la sua ultima gara nella categoria cadette dove nel 2019 ha raccolto la medaglia d’argento ai campionati italiani di corsa campestre a Marzo e il bronzo sui 2.000 metri su pista.

Il Piemonte, che schierava oltre alla Roatta anche Greta Michieli e Anastasia Zucco, era sulla carta la squadra da battere, ma le tre ragazze hanno dato un’interpretazione tattica errata alla gara rimanendo nelle posizioni di coda nel passaggio più difficile del tracciato (una strettoia in curva in discesa) favorendo cosi la “fuga” di un gruppetto di testa. Adele ha tentato di colmare il gap, ma la sua progressione, per quanto efficace le ha permesso solo di agguantare il sesto posto (confermandosi la migliore delle piemontesi) in 7’32” a 9 secondi dalla vincitrice la trentina Lia Nardon.

La gara, pur non essendo tra quelle da ricordare per la Roatta, sicuramente servirà da esperienza in vista della passaggio tra le allieve a partire dal 1 gennaio 2020: “Una categoria difficile che prevede distanze doppie rispetto a quelle delle cadette e soprattutto un livello tecnico e di competitività molto elevato” come commenta il suo tecnico Augusto Griseri.

La classifica generale ha visto sollevare il “Trofeo delle 8 Regioni del Nord Italia” alla Lombardia con il Piemonte secondo a un solo punto e la compagine Veneta staccata di 3 punti.

comunicato stama

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium