/ Altri sport

Altri sport | 04 dicembre 2019, 15:01

Fieracavalli Verona: due atlete Hobby Horse in gara nella Tappa di Coppa del Mondo Longines

Appuntamento atteso dagli appassionati di equitazione e del salto ostacoli

Fieracavalli Verona: due atlete Hobby Horse in gara nella Tappa di Coppa del Mondo Longines

Come ogni anno è arrivato l'appuntamento tanto atteso dagli appassionati di equitazione e del salto ostacoli: la Fieracavalli Verona.

A questa edizione la scuderia Hobby Horse era già pronta, tanto da poter schierare ben 15 binomi tra le fila dei partenti nelle varie competizioni in programma nelle 4 giornate di gara.  

Predominanti come sempre le quote rosa tra gli allievi del coach Flavio Giordano che ha visto ben tre delle sue amazzoni selezionate dalla Regione Piemonte per le gare rappresentative individuali e a squadre che si sono svolte nel padiglione 5 dedicato all'Arena Fise e alle gare Nazionali.

La ponista Aiko Gaia Vaudano ha gareggiato per la finalissima del Talent Rider Pony in sella a Emmickoven's Nadine mentre Giordano Martina e Alessia Costalla hanno combattuto sul campo dell'Under 21 in Coppa delle Regioni dove Alessia e il suo super sauro Radja de Rochetaillee hanno conquistato la medaglia di Bronzo sul terzo gradino del Podio individuale.  

Medaglia d'oro conquistata poi dal cavaliere Gianni Racca in sella ad Ael Kertalg che sbaraglia tutti i concorrenti del Talent Ambassador Gold e vince la categoria con tutti percorsi netti portando il Piemonte sul gradino più alto del podio.  

Ottimi i risultati che sono giunti dai nostri 5 atleti al termine delle tre giornate dedicate al Master Sport: Martina Girardi (Cape Canaveral) e  Sofia Ferrero (Matinee VAN DE Platan) nel livello Bronze, Francesca Ambrosino in sella a Beyou insieme con Giulia Righetti (Cayman van het Hobos) e l'aviere Nicolas Giordano nel Master Gold .

Tutti questi atleti si sono distinti per i numerosi percorsi netti e le ottime posizioni in classifica nonostante l'elevato numero di partenti.  

Non si sono fatte attendere le emozioni giunte dal meraviglioso campo gara allestito nell'area della Tappa di Coppa del Mondo dove ha preso parte anche la gara Evento Speciale A6* 121x121 al quale hanno partecipato la giovane Aiko Gaia Vaudano con il suo Cassirado Bogibo, Ginevra Pellizzari in sella alla pony irlandese Carlton Wonder e Ferrero Sofia (Bimola D)  nel Bronze Level; Giulia Righetti con la pezzata Karola du Marome ha invece gareggiato nella categoria Silver.  

La peculiarità della manifestazione scaligera dedicata al magico mondo dell'equitazione è sempre stata quella di rendere possibile l'incontro tra i giovani cavalieri e le giovai amazzoni dilettanti con il grandi big professionisti del salto ostacoli internazionale.

Per due amazzoni della scuderia Hobby Horse quest'anno si è avverato il sogno di calcare il campo Fei dell'Unica tappa Italiana della Longines FEI World Cup e non solo! Martina Giordano e Vittoria Fuser hanno oltrepassato, in sella ai loro cavalli Indigo e Uriane de Fussigny, gli stessi ostacoli dei Re indiscussi del Jumping mondiale potendo anche osservare da vicino la loro preparazione pre gara durante il campo prova.

Difficili le gare dello Small Tour che però non hanno impedito a Vittoria e a Martina di eseguire ottimi percorsi con due netti nella prima giornata di gare denotando un'ottima preparazione tecnica e una grande capacità di gestire al meglio anche le situazioni più impegnative.

Davvero una grande emozione per queste due giovani amazzoni alla loro prima esperienza in un CSI5*-W 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium