/ Calcio

Calcio | 04 dicembre 2019, 17:39

Calcio: decretato il fallimento dell'AC Cuneo 1905

Penoso finale per la storia della società biancorossa

Calcio: decretato il fallimento dell'AC Cuneo 1905

Il Tribunale di Cuneo ha decretato il fallimento dell' AC Cuneo 1905 depositando la relativa sentenza nella giornata di martedì 3 dicembre.

La (ex) principale realtà calcistica del territorio era già scomparsa dai radar al termine della scorsa stagione sportiva, quando la squadra guidata da Cristiano Scazzola, nonostante un campionato di ottimo livello, era retrocessa, sommersa dai punti di penalizzazione inflitti dalla Lega per inadempienze societarie.

Ne ha preso il posto, almeno a livello "simbolico" e di rappresentanza cittadina, il nuovo Cuneo FC, tuttavia costretto a ripartire dalla Terza Categoria. In futuro sarà possibile acquistare il vecchio titolo sportivo, azione impossibile da eseguire con il procedimento di fallimento ancora in corso.

Di certo è stata scritta la parola "fine" su una vicenda penosa, davvero triste per gli appassionati biancorossi. Anche l'autorità giudiziaria, dopo la retrocessione in Serie D, ha certificato la "bontà" della gestione di Roberto Lamanna, presentatosi a Cuneo con due promesse: "Questa squadra non retrocederà" e "Questa società non fallirà".

sdl

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium