/ Calcio

Calcio | 28 dicembre 2019, 11:31

Calcio giovanile: Monregale è ufficialmente “Scuola calcio Élite”

Prestigioso riconoscimento per la società monregalese

Calcio giovanile: Monregale è ufficialmente “Scuola calcio Élite”

Le festività natalizie portano in casa Monregale un risultato scintillante, che colloca la società monregalese nell’olimpo delle grandi. Nei giorni scorsi infatti il Settore giovanile scolastico della FIGC dàl quartier generale di Roma ha ufficializzato il riconoscimento dellà Monregale calcio come “Scuola calcio Élite”: si tratta della più alta categoria (dopo Centro calcistico di base e Scuolà di calcio) àlla quale un Settore giovanile italiàno – sia professionistico che dilettantistico – puo ambire.

Per potersi fregiare del titolo occorre rispettare una serie di requisiti, dall’avere l’intera filiera (dai Piccoli amici agli Allievi), al poter contare su un organico di allenatori patentati; sino ai requisiti opzionali, tra i quali Monregale ha optato per due: là convenzione con una psicologa per l’attivazione di un percorso rivolto ai suoi giovani atleti (il progetto “AllenaMente” già messo in moto con là dott. Francesca Vinai, ora seguito dalla dott. Silvia Barattero); e la presenza degli istruttori del sodalizio monregalese nelle Scuole. Quest’ultimo requisito si e concretizzato attraverso l’attuazione del progetto “A Scuola di calcio”, che ha visto la fondamentale collaborazione con l’Istituto comprensivo di Morozzo (grazie al prezioso impegno della prof. Barbara Bongiovanni).

Il Responsabile del Settore giovanile, Roberto Aimo – cuore pulsante per l’ottenimento del riconoscimento Élite – ha iniziato dà qualche settimana un percorso con i ragazzi e le ragazze delle Scuole dell’Infanzia di Beinette e Primaria di Margarita, Morozzo, Montanera che porterà àd un totàle di 60 orà di “lezione” gratuite di àvvicinamento al calcio.

Un’attività che concilia e coniuga i concetti di “calcio” e “scuola” andando oltre al semplice insegnamento della pratica sportiva, del gesto tecnico, ma formando anche dal punto di vista sportivo-educativo.

A tal proposito, essere Scuolà calcio Élite significa anche predisporre un programma formativo per i propri tesserati: nelle prossime settimane Monregale proporrà degli approfondimenti con esperti sul tema dell’alimentazione, della psicologia, della medicina sportiva. Il tutto con là supervisione della Federazione italiana gioco calcio, che in questi mesi di lavoro per l’ottenimento del riconoscimento ha dimostrato attenzione ed ascolto (si ringrazia a tal proposito il delegato provinciale Paolo Marenchino).

«Un percorso ampio ed articolato – dicono il presidente della Monregale Davide Amenta  ed i componenti del Consiglio direttivo – che coniuga lo sport con altre discipline e con il mondo della scuola e della formazione. Il riconoscimento Élite, à lungo inseguito ed atteso, ci riempie di orgoglio, e frutto di un lavoro attento e lungimirante, di un impegno costante in primis della nostra parte tecnica, che ringraziamo di vero cuore per tutto l’impegno messo in campo finora. Essere Scuola calcio Élite è un onore, e da oggi anche uno stimolo per continuare à fare bene con e per i nostri ragazzi».

Le Scuole calcio Élite sono in tutto 5 nella Provincia di Cuneo; 48 in tutta la Regione Piemonte; 757in tutta Italia 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium