/ Sport invernali

Sport invernali | 08 gennaio 2020, 10:20

Sci alpino: weekend di Coppa del mondo in Austria, lo staff sanitario azzurro punta a recuperare Marta Bassino per la combinata di domenica

Bassino non al meglio della condizione, debilitata dall'influenza ma si punta al recupero in vista di Altenmarkt-Zauchensee

Sci alpino: weekend di Coppa del mondo in Austria, lo staff sanitario azzurro punta a recuperare Marta Bassino per la combinata di domenica

E' stata definita la squadra femminile che nel fine settimana prenderà parte all'appuntamento di Coppa del mondo sulla pista austriaca di Altenmarkt-Zauchensee.

In programma ci sono una discesa sabato 11 gennaio (inizio alle ore 11.45 con diretta televisiva su Raisport ed Eurosport) e una combinata alpina domenica 12 gennaio (supergigante alle ore 09.15, slalom alle ore 11.45, diretta televisiva su Raisport ed Eurosport).

Alla due giorni di allenamenti ufficiali di giovedì e venerdì parteciperanno Nadia Delago, Nicol Delago, Sofia Goggia, Federica Brignone, Francesca Marsaglia, Elena Curtoni, Laura Pirovano e la rientrante Verena Gasslitter. La sfortunatissima 23enne di Castelrotto, tesserata per il Centro Sportivo Carabinieri, è reduce da due infortuni consecutivi che l'hanno tenuta ferma per molto tempo: nel dicembre del 2016, cadendo nel supergigante di Lake Louise, si ruppe il legamento crociato e il menisco del ginocchio sinistro e nel settembre del 2017, mentre era impegnata in un allenamento a Uhsuaia che faceva da preludio al rientro agonistico, si procurò la frattura scomposta della tibia sinistra. Ora, dopo lunghe peripezie e una lunga fase riabilitativa, intende prendersi la rivincita su un destino sportivo che finora le è stato avverso. Parteciperà alle due giornate ufficiali di allenamento, poi deciderà insieme ai tecnici se prendere parte alla competizione.   

Domenica sarà invece il turno della combinata con Goggia, Brignone, Nicol e Nadia Delago, Curtoni e Marta Bassino. Quest'ultima, debilitata negli ultimi giorni da uno stato influenzale, non è al meglio della condizione, lo staff sanitario lavora per rimetterla in forze in vista della gara che chiuderà il programma. L'Italia vanta ad Altenmarkt due podi nella storia: il primo è datato 2004, con Lucia recchia seconda in supergigante, il secondo risale al 1980, quando Daniela Zini fu terza in slalom.

fisi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium