/ Sport invernali

Sport invernali | 09 gennaio 2020, 16:32

Biathlon - Martina Giordano e Marco Barale pronti per l'esordio a cinque cerchi: le emozioni dei due cuneesi a due giorni dalla sprint

Per i due atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime si avvicina l'esordio nelle Olimpiadi Invernali Giovanili di Losanna

Biathlon - Martina Giordano e Marco Barale pronti per l'esordio a cinque cerchi: le emozioni dei due cuneesi a due giorni dalla sprint

Per Marco Barale e Martina Giordano si avvicina l’esordio nelle Olimpiadi Invernali Giovanili di Losanna. I due atleti del Comitato Alpi Occidentali, entrambi tesserati per lo Sci Club Entracque Alpi Marittime, gareggeranno a partire da sabato a Vallee de Joux, in Francia, dove sono in programma le competizioni di biathlon della rassegna giovanile a cinque cerchi.

È tanta l’emozione e la voglia di vivere questa nuova avventura nei due giovani cuneesi. «Sarà una bella esperienza – ha affermato Barale all’ufficio stampa del Comitato AOC – non vedo l’ora di iniziare.  Spero di competere al meglio delle mie possibilità. Non parto con troppe aspettative legate ai risultati ma con la voglia di dare il massimo e tirare fuori il meglio da me stesso. Quando mi hanno consegnato la tuta della nazionale mi sono emozionato, ho compreso che tutti gli sforzi fatti fin qui sono serviti. Sono felice di essere qui  e far parte di questo gruppo composto da ragazzi fantastici e uno  staff tecnico di persone davvero belle».

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Martina Giordano: «Sto provando delle emozioni fortissime, non vedevo l’ora di partire. Anch’io non ho grandi aspettative riguardo i risultati, ma ho l’intenzione di dare il massimo e fare tutte le cose al meglio. Voglio godermi questa esperienza in ogni sua sfaccettatura. È bellissimo indossare la tuta della nazionale, un vero onore. Inoltre sono felice di poter vedere e confrontarmi con tanti altri giovani qui agli YOG. Sarà una grande  esperienza».

Il programma del biathlon si aprirà sabato 11 gennaio con le individuali (10:30 le ragazze, 13:30 i ragazzi), seguite dalla single  mixed relay della domenica (ore 10:30, saranno al via solo un maschio e una femmina per ogni nazione), quindi sprint martedì 14 gennaio (maschile alle 10:30, femminile alle 13:30) e infine staffetta mista mercoledì 15 gennaio (ore 10:30, due ragazze e altrettanti ragazzi per nazione).

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium