/ Calcio

Calcio | 10 gennaio 2020, 10:25

Serie D, il presidente Bessone saluta Ricky Romani: "Fossano è sempre casa tua"

Il presidente del Fossano ha voluto salutare il fantasista, che approda al Bisceglie, attraverso un post pubblicato sui canali social della società

Serie D, il presidente Bessone saluta Ricky Romani: "Fossano è sempre casa tua"

Tempo di saluti in casa Fossano. L'ormai ex capitano Ricky Romani, tra i grandi protagonisti della scalata dalla Promozione alla Serie D, spicca il volo verso il calcio profressionistico (giocherà nel Bisceglie), opportunità concessagli dalla società presieduta da Gianfranco Bessone.

Il presidente ha voluto salutare il fantasista attraverso un post pubblicato sui canali social del Fossano Calcio.

"Lascio Ricky con un sogno (Lega Pro), e spero che ci possa restare più a lungo possibile. Che dire a Ricky, un figlio adottato, fatto crescere, bastonato, accompagnato, ascoltato, ripreso. Ora da persona matura lo lascio ai suoi sogni dicendogli: "ricordati che Fossano è sempre casa tua."54 mesi, 152 partite, 54 gol, 2 campionati vinti: a spasso nel tempo, a spasso nella storia, perché Ricky Romani ha dato un importante contributo a quella del Fossano. Dopo quattro anni e mezzo, dopo infinite battaglie sul campo con la fascia da capitano al braccio, dopo tante, tantissime soddisfazioni, è giunto il momento di salutare quel numero 10 che ha saputo deliziare la platea dell'Angelo Pochissimo.

Con i suoi gol, con le sue giocate, con il suo carattere ma soprattutto con il suo essere un trascinatore, un condottiero, uno che non si arrende mai. Ricky e il Fossano si sono incontrati per la prima volta in Promozione, in una categoria che non poteva appartenere a nessuno dei due: sotto la sapiente guida di Fabrizio Viassi, il fantasista ha accettato di sposare il progetto blues. Un progetto che ha riportato la società dal giocare sui fangosi campi del girone C di Promozione, nel 2015, ad affrontare, nel presente, squadre blasonate come il Prato e la Lucchese, calcando il manto di stadi veri e pieni di storia.

Ricky è stato un condottiero, dicevamo, un esempio per i tanti giovani della squadra, un capitano vero dentro e fuori dal campo. Grazie capitan Ricky Romani, grazie per le emozioni di questi anni e per essere cresciuto insieme al Fossano. E in bocca al lupo per la tua nuova avventura, meriti il meglio."

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium