/ Sport invernali

Sport invernali | 11 gennaio 2020, 10:17

Giochi Olimpici Invernali della Gioventù: Edoardo Saracco trentesimo in Super-G

Debutto negli YOG per il cuneese dell'Equipe Limone

Giochi Olimpici Invernali della Gioventù: Edoardo Saracco trentesimo in Super-G

Nella giornata di apertura degli YOG, i Giochi Olimpici Invernali della Gioventù organizzati dal CIO a Losanna e a Les Diablerets per la parte riservata allo sci alpino sono stati assegnati i titoli maschile e femminile del Super-G.

Nella gara la medaglia d’oro è andata allo svedese Adam Hofstedt (Karlstads Slalomklubb), con il tempo di 54”,56/100 e con 6/100 di vantaggio sullo sloveno Rok Aznoh (ASK Branik Maribor). Terzo a 20/100 lo svizzero Luc Roduit (Ski Club Verbier). I primi tre classificati sono tutti atleti Aspiranti della classe 2002, come il migliore degli azzurri, il genovese Marco Abbruzzese, che è cresciuto nel Mondolè Ski Team ma difende ora i colori delle Fiamme Oro. Marco si è classificato quindicesimo a 96/100 dalla medaglia d’oro, appena davanti a Gian Maria Illariuzzi, romano e anche lui poliziotto.

Trentesimo invece il cuneese Edoardo Saracco (Equipe Limone), staccato di 2”,30/100. Per Edoardo c’è comunque la soddisfazione di essere stato il terzo tra gli atleti del 2003. 

Oggi, sabato 11 gennaio, tutti di nuovo in pista per uno Slalom che completerà  la Combinata Alpina assegnando il titolo. Saracco partirà per primo, Abbruzzese a metà della starting list dei primi 30 e promette  battaglia. 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium