/ Volley

Volley | 14 gennaio 2020, 14:30

TIMEOUT, il punto ad una giornata dal termine della Regular Season…Ecco cosa può ancora accadere

Domenica si gioca l’ultimo atto della Regular Season. Mondovì e Ravenna si contendono il secondo posto. All’Olbia serve ancora un punto per la Pool Promozione, ma non basta per la Coppa Italia. Cutrofiano condannato alla Pool Salvezza

Immagine di repertorio (foto Guido Peirone)

Immagine di repertorio (foto Guido Peirone)

Ormai siamo vicini alla resa dei conti! Ancora una giornata e i primi verdetti di questa stagione saranno ufficiali. Al momento le squadre certe di prendere parte alla Pool Promozione restano 6, mentre salgono a 7 quelle “condannate” alla Pool Salvezza. La sconfitta del Cutrofiano ad Olbia (2-3) ha fatto si che le salentine non possano più raggiungere una delle prime cinque posizioni, in quanto anche in caso di raggiungimento di quota 23 punti, avrebbero comunque l’handicap di una vittoria in meno rispetto al Club Italia Crai e di due in meno nei confronti dell’Olbia.

Ricordiamo, infatti, che nei criteri per la definizione della classifica contano nell’ordine prima il maggior numero di vittorie complessive, poi il miglior quoziente set ed infine il miglior quoziente punti. In questo girone (A), dunque, dominato in lungo e in largo dal San Giovanni in Marignano, restano ancora da assegnare due posti per la Pool Promozione, ma a contendersi questo obiettivo saranno solo tre formazioni: Olbia, Club Italia Crai e Martignacco, con queste ultime due formazioni che si sfideranno domenica prossima a Milano in un autentico spareggio, anche in chiave Coppa Italia.

Le “Sarde”, tuttavia, saranno di scena a San Giovanni in Marignano e dunque, pur potendo contare sul vantaggio del maggior numero di vittorie, dovranno cercare di strappare un punto in casa della Capolista per avere la certezza matematica dell’accesso in Pool Promozione. In caso di sconfitta secca, invece, l’Olbia dovrà sperare che il match tra Club Italia Crai e Martignacco non termini al tie-break. Discorso diverso per la Coppa Italia, visto che solo la vittoria da tre punti darebbe all'Olbia la certezza di staccare il pass per i quarti del Trofeo iridato. 

Nel Girone B continua il duello a distanza per il secondo posto tra la Lpm Bam Mondovì e la Conad Ravenna. Anche in questo caso l’ultima giornata sarà decisiva. Ravenna non ha altra scelta che quella di andare a vincere in casa del Cus Torino. Per le Emiliane, infatti, la conquista di un solo punto non basterebbe per prevalere sulle pumine. In caso di arrivo a pari merito a 33 punti, infatti, la vittoria in più della Lpm avrebbe un peso determinante.

Mondovì sarebbe comunque certa del secondo posto in caso di vittoria con qualsiasi risultato, ma non sarà un’impresa facile visto che al PalaManera arriverà la corazzata Delta Trentino. Ravenna, invece, avrebbe la meglio sulla monregalesi solo in caso di vittoria a Torino (con qualsiasi risultato) e contemporanea sconfitta della Lpm (con qualsiasi risultato). A parità di punti e di vittorie, le ragazze di coach Bendandi farebbero valere il miglior quoziente set rispetto alla squadra di Delmati.

Il Cus Torino, però, rinvigorito dalla bella vittoria di Macerata, è in piena corsa per la Pool Promozione e farà di tutto per mantenere almeno la quinta posizione. L’obiettivo primario delle Piemontesi di coach Chiappafreddo è quello di non farsi sorpassare in classifica dal Montecchio, perché a parità di punti il Cus Torino avrebbe il vantaggio di una vittoria in più rispetto le Venete. Il Busto Arsizio è vicino, anzi vicinissimo al traguardo della Pool Promozione, anche se per la certezza matematica un punto non basta.

Se le lombarde dovessero vincere a Marsala staccherebbero anche il pass per la Coppa Italia. Appese ormai ad un lumicino le speranze di Pool Promozione per la Roana Macerata, che dovrà vincere a Roma, impresa non facile di questi tempi e sperare nei contemporanei passi falsi di Cus Torino e Montecchio. Insomma le gare dell’ultimo turno di Regular Season chiariranno gli ultimi dubbi e stabiliranno gli assetti definitivi in vista della seconda parte della stagione e della Coppa Italia. Ecco il quadro completo con i risultati dell'ultimo turno, le classifiche aggiornate e le gare dell'ultima giornata di Regular Season:

RISULTATI 8^ Giornata di ritorno – Girone A

H. Olbia

Cdm Cutrofiano

 3-2

W. Sassuolo

E. Pinerolo

 1-3

It. Martignacco

San G. Marignano

 0-3

Cda Talmassons

Volley Soverato

 1-3

E. Montale

Club Italia Crai

 2-3

 

 

CLASSIFICA GIRONE A

S.G. Marignano

 48

Volley Soverato

 35

E. Pinerolo

 33

H. Olbia

 23

Club Italia Crai

 23

Martignacco

 23

Cdm Cutrofiano

 20

Cda Talmassons

 18

Exacer Montale

 18

W. Sassuolo

 14

 

PROSSIMO TURNO – Ultima Giornata di Regular Season – Girone A

Cdm Cutrofiano

W. Sassuolo

    -

E. Pinerolo

Cda Talmassons

    -

Club Italia Crai

Martignacco

    -

Volley Soverato

E. Montale

    -

S. G. Marignano

H. Olbia

    -

 

RISULTATI 8^ Giornata di ritorno – Girone B

R. Macerata

Cus Torino

0-3

Delta Trentino

Sigel Marsala

3-0

F. Busto Arsizio

Montecchio

3-1

Conad Ravenna

A&S Roma

2-3

P2P Baronissi

Lpm Bam Mondovì

3-0

 

CLASSIFICA GIRONE B

Delta I. Trentino

46

Lpm Bam Mondovì

33

Conad Ravenna

32

F. Busto Arsizio

27

Cus Torino

25

S.R. Montecchio

25

R. Macerata

23

A&S Roma

18

P2P Baronissi

16

Sigel Marsala

10

 

PROSSIMO TURNO – Ultima giornata di regular season – Girone B

Lpm Bam Mondovì

Delta I. Trentino

  -

Sigel Marsala

F. Busto Arsizio

  -

Cus Torino

Conad Ravenna

  -

A&S Roma

R. Macerata

  -

S.R. Montecchio

P2P Baronissi

  -

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium