/ Volley

Volley | 19 gennaio 2020, 19:32

Volley femminile A1: la Bosca S.Bernardo Cuneo batte Scandicci al tie-break, che partita al Pala UBI Banca!

Cuneo vince il primo set ma viene rimontata da Scandicci. Quando la sfida sembra persa le ragazze di Pistola danno vita ad una straordinaria rimonta e si impongono per 3-2

Volley femminile A1: la Bosca S.Bernardo Cuneo batte Scandicci al tie-break, che partita al Pala UBI Banca!

La Bosca S. Bernardo Cuneo supera la Savino Del Bene Scandicci al tie-break nella seconda giornata di ritorno nonchè prima partita al Pala UBI Banca del 2020.

Sfida a dir poco vibrante, caratterizzata dai colpi di scena. Dopo un set iniziale molto positivo, vinto 25-17, le ragazze di Pistola perdono sicurezze e vengono rimontate dalle avversarie. Quando il match sembra sfumato (sull'1-2 e sotto 18-24 nel quarto parziale) una splendida rimonta di Van Hecke e compagne porta la sfida al tie-break, vinto per 15-13.

Coach Pistola parte con Cambi in regia, Val Hecke opposto, Candi e Zambelli al centro, Rigdon e Markovic schiacciatrici, Zannoni libero. Out Nizetich per un problema fisico. Cristofani risponde con Malinov al palleggio, Sloetjes opposto, Lubian e Stevanovic centrali, Bricio e Pietrini schiacciatrici, Merlo libero.

Buona partenza della squadra di casa, 4-1 con Van Hecke subito in evidenza. Cuneo sfrutta l' impatto positivo ed accresce il margine di vantaggio: 12-7. Set a senso unico, complice un avvio da dimenticare di Scandicci: 21-14. Il muro di Cuneo funziona, Candi e Zambelli giganteggiano e le giocate di Rigdon sono sempre efficaci: 25-17 e 1-0 al Pala UBI Banca.

La Savino Del Bene Scandicci rientra in campo con tutt'altro altro piglio e Sloetjes si fa sentire, 1-4. Pronta la reazione di Cuneo (4-4) ma le ospiti hanno continuità e si riportano a +4 (4-8). La sindrome del secondo set si ripresenta a Van Hecke e compagne, in difficoltà sotto i colpi delle avversarie, trascinate da Bricio: 8-15. Zambelli conclude una grande azione e rosicchia qualcosa: 12-17. Ma Scandicci resta implacabile fino al termine del parziale (ottime Pietrini e Lubian) che si chiude 15-25 con punto finale di Stevanovic: 1-1. 

Inizio di quarto set equilibrato: punto a punto fino al 4 pari poi la formazione di Cristofani piazza il primo mini break, 4-7. La Bosca S.Bernardo riduce il passivo con Rigdon, 7-9, quindi si avvicina ulteriormente grazie ad un errore in attacco delle ospiti (9-10). Sul parquet continuano i botta e risposta (bene Markovic) ma è la Savino Del Bene a menare le danze (12-15). Van Hecke due volte di potenza: 15-16 poi l'attacco out di Stysiak vale il 16-16. La stessa Stysiak si riscatta prontamente e martella la difesa cuneese: Scandicci di nuovo a +3 (17-20). L'ace di Lubian complica la situazione: 17-21, preludio del 20-25 finale che significa 1-2 nel computo dei set.

Inerzia identica in avvio di quarto parziale: è subito 1-5. Cuneo prova a scuotersi e rosicchia un punticino con Candi, 6-9 e poi 7-10. Attacco vincente di Sloetjes: 9-14, ospiti a +5. Lubian difende e attacca, 11-17 e per le ragazze di Pistola si fa sempre più dura. L'ace di Malinov vale il 12-20 e la sfida sembra ormai segnata. Non è così perchè le cuneesi non demordono e danno vita ad una spettacolare rimonta, annullando sei set ball di fila, fino al 24 pari (Ungureanu in grande evidenza). La sfida si infiamma, Markovic piazza l'ultimo acuto (28-26) ed acciuffa un tie-break che pareva impossibile.

Subito Candi e Markovic, 2-0 ma le ospiti non ci stanno: 2-2. Van Hecke va a segno e poi subisce muro: 3-3. Ancora Van Hecke per il +2 (5-3), divario ribadito da un errore al servizio di Scandicci (6-4). Muro di Frigo, 7-4 ed il palazzetto si scalda sull'ace di Ungureanu (poi nominata MVP), 8-4. Lubian e compagne non vogliono arrendersi (7-9) ma Bricio spara out una palla preziosa (10-7). Markovic di potenza, 11-8. Fase decisiva della partita: Scandicci si riporta in parità 12-12 dopo un errore di Candi. Si accende Van Hecke, 13-12 e Cuneo di nuovo in vantaggio ma Rigdon sbaglia al servizio, 13-13. Di Lise Van Hecke i due punti finali, di cui un ace: 15-13 e 3-2 per la Bosca S.Bernardo Cuneo che nel prossimo turno farà visita alla Saugella Monza.

 

 

 

 

 

sdl

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium