/ Altri sport

Altri sport | 21 gennaio 2020, 11:26

Hockey indoor: Lorenzoni CR in finale

Il terzo concentramento al coperto ha decretato con una giornata di anticipo il passaggio in finale delle braidesi

Hockey indoor: Lorenzoni CR in finale

Il terzo concentramento al coperto, svoltosi al Libellula Arena di Bra il 19 gennaio, ha decretato con una giornata di anticipo il passaggio in finale della Lorenzoni CR.

Le ragazze di Gianpaolo Lanzano ci tenevano moltissimo ad onorare il tricolore indoor appuntato sul petto per poterlo difendere nel week end del 15 e 16 gennaio sul terreno di casa.

Dunque i due incontri vedevano le nero-turchesi molto decise ad afferrare la sicurezza matematica di esserci. L’incontro-derby le vedeva prevalere nettamente sulle giovani dello stesso  club col risultato di 8 a 0 maturato soprattutto nell’ultima frazione per via dell’ottima difesa orchestrata dalle ragazze di Guido Berrino capitanate da una combattiva Lisa Di Blasi e Ilaria Mileto che in questo campionato hanno dimostrato capacità di crescita individuale e d’insieme.

Tre le reti della Huertas, due di Ginevra Totolo e una ciascuna di Iryna Vihanyailo, Silvia Bragagnolo e Alessia Anania. Il secondo incontro vinto contro il Moncalvo per 9 a 3, con una brillante Zhanna Savenko in costruzione, ha visto Raquel Huertas in versione mattatrice : 7 le sue reti personali arrotondate da quelle di Ginevra Totolo e Alessia Anania.

Il prossimo concentramento del 26 gennaio servirà a procedere nel cammino che vede la partecipazione al Trophy in Lituania a fine febbraio.

LORENZONI UNDER 16

Come le “ grandi” della Società anche le ragazzine terribili di Massimo Anania si sono aggiudicate a suon di goal in anticipo, nel concentramento di Pinasca, la Finale per il titolo indoor di categoria che l’8 e il 9 gennaio si disputerà a Bra. Sugli scudi Rebecca Piccolo capocannoniera  con 7 centri personali  nei due incontri disputati, seguita nelle marcature dalla giovanissima Sabina Chiesa.

LORENZONI U 14

La giovane squadra di Massimo Anania non vince nel concentramento di categoria, ma convince: la nuova formazione proveniente dal vivaio della Scuola hockey affronta  per la prima volta l’indoor e , pur soccombendo dal Moncalvo e dal forte Cus Torino, dimostra di imparare d’incontro in incontro.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium