/ campioni.cn

campioni.cn | 21 gennaio 2020, 11:05

Volley femminile: Serie B2, seconda vittoria di fila per la Ubi Banca Bosca Cuneo

Nella palestra della ex media 4 battuto per 3-1 il Play Asti Chieri ’76

(foto ninotto - sito cuneo granda volley)

(foto ninotto - sito cuneo granda volley)

In Serie B2 la Ubi Banca Bosca Cuneo incassa il secondo successo consecutivo grazie a una prova che conferma i progressi delle ultime settimane. Nella palestra della ex media 4 il Play Asti Chieri ’76 cede 3-1; le biancorosse vincono senza problemi nei primi due parziali, poi nel terzo set arriva la reazione delle ospiti, che rimontano dal 24-19 e si impongono 25-27. Nel quarto set le padrone di casa si ritrovano e chiudono 25-22 e conquistano tre punti pesantissimi che permettono di raggiungere quota nove in classifica; la salvezza al momento è a soli quattro punti di distanza. Battistino, autrice di 19 punti con il 43% in attacco, è top scorer dell’incontro; spiccano anche le prestazioni delle centrali Andeng (8 punti con 4 muri) e Giuliano (9 punti con 2 muri).

Ora le biancorosse sono attese da due trasferte consecutive che rappresenteranno un doppio test significativo. Domenica 26 gennaio l’ultima giornata del girone di andata prevede la trasferta a Torino alle ore 18 contro l’Ascot Labormet2 To Play settimo in classifica a quota 16 punti, mentre sabato 8 febbraio la Ubi Banca Bosca Cuneo sarà di scena a Romagnano Sesia alle ore 21 per la prima giornata del girone di ritorno. Il prossimo impegno casalingo è in programma sabato 15 febbraio, quando la palestra della ex media 4 ospiterà il derby con la Libellula Area Bra CN. Dopo la convocazione di Noemi Moschettini in prima squadra in occasione della trasferta di Novara dello scorso 15 gennaio, domenica 19 è arrivata la prima convocazione in Serie A1 anche per il libero Alice Gay, che ha vissuto così da prospettiva privilegiata l’incredibile vittoria in rimonta della BOSCA S.BERNARDO CUNEO sulla Savino Del Bene Scandicci.    

UBI BANCA BOSCA CUNEO – PLAY ASTI CHIERI ’76 3-1 (25-18 / 25-16 / 25-27 / 25-22 )

UBI BANCA BOSCA CUNEO: Parise 13, Monge Roffarello 1, Grossi 3, Moschettini 4, Andeng 8, Bessone, Giuliano 9, Montabone 6, Battistino 19, Gay (L). N.e. Naddeo, Giordano, Ulligini, Bernardi (L2). All.: Petrelli; assistente allenatore Dho.

PLAY ASTI CHIERI ’76: Burzio 9, Fini (L2), Guarena 7, Quilico 5, Marengo 11, Ollino 1, Iannacone 17, Ferrua (L), Fasano 2, Sturaro 3. All.: Sinibaldi. Pronto riscatto per l’Under 18, che dopo la sconfitta interna ad opera dell’Unionvolley03 conquista il primo successo nel secondo girone superando a Pinerolo le padrone di casa dell’Unionvolley04 in un match sempre tirato (21-25 / 19-25 / 24-26).

Così coach Petrelli a margine del match: «Una vittoria importante contro una squadra tosta. Nel terzo set eravamo sotto 20-24 e anche grazie all’ingresso decisivo di Monge Roffarello, autrice in quel frangente di due ace, siamo riusciti a ribaltare la situazione e a chiudere 26-24. In una partita in cui per necessità e per scelte tecniche c’è stato spazio per tutte sono molto contento dell’apporto fornito da tutte. Questo successo ci permette di guardare alle prossime due impegnative partite fuori casa con maggiore fiducia nella qualità del nostro gioco».

Le biancorosse torneranno in campo martedì 28 gennaio alle ore 21 nella trasferta torinese contro l’Autofrancia.   

UNIONVOLLEY PINEROLO04 – BOSCA UBI BANCA CUNEO 0-3 (21-25 / 19-25 / 24-26) 

Seconda sconfitta consecutiva per la Prima Divisione che nella trasferta di Busca alza bandiera bianca dopo più di due ore di gioco. Nel primo set le formazioni procedono a braccetto fino al 21-20 esprimendo anche trame di gioco interessanti, poi un paio di errori delle cuneesi sono fatali e le padrone di casa si portano avanti. Il secondo e il terzo parziale sono caratterizzati da un grande equilibrio ma le cuneesi hanno la meglio in entrambi i finali di set passando a condurre nel computo dei set. Nel quarto set tuttavia le ragazze di Giordanetto e De Salvia allentano la pressione commettendo una serie errori che permettono alle padrone di casa di portare il match al quinto set. Il tie break è nuovamente una lotta punto su punto: provano subito a scappare le padrone di casa ma le ragazze cuneesi di rifanno sotto e al cambio campo lo scarto è minimo (8-7); lotta serrata fino alla fase conclusiva del set, dove un colpo di astuzia regala la vittoria alle padrone di casa (15-13). Le cuneesi torneranno in campo venerdì 24 alle ore 21 tra le mura amiche contro il Centallo Volley appaiato in classifica a quota 11 punti. 

VOLLEY BUSCA – BOSCA UBI BANCA CUNEO 3-2  (25-21 / 24-26 / 24-26 / 25-18 / 15-13)

BOSCA UBI BANCA CUNEO: Testa 1, Ulligini 13, Thior 5, Ferrero 8, Donadei 3, Bellone, Risso Teppa 4, Naddeo 27, Bernardi (L2), Pellegrino 9, Allio (L1). All.: Giordanetto; 2All.: De Salvia. 

Nella prima partita del girone H pesante sconfitta per l’Under 16 provinciale di coach Cavallero, che a Bra non riesce mai ad impensierire le padrone di casa della Libellula Volley U14. Le biancorosse andranno a caccia del riscatto giovedì 23 a Mondovì contro l’LPM Egea Mondovì. 

LIBELLULA VOLLEY U14 – BOSCA UBI BANCA CUNEO 3-0 (25-7 / 25-15 / 25-10) 

Arriva un’altra sconfitta per l’Under 15, che a Caraglio si arrende alle padrone di casa conquistando però con tenacia il terzo parziale. Sabato 25 le biancorosse, seste in classifica a quota 7 punti, affronteranno tra le mura amiche alle ore 18 il Centallo Volley terzo a quota 15. 

BANCA DI CARAGLIO – BOSCA UBI BANCA CUNEO 2-1 (25-23 / 25-11 / 25-27)    

L’Under 14 di coach Rossi torna dalla trasferta di Asti contro il Club76 PlayAsti Assilab con altri tre punti che permettono alle biancorosse di mantenere il primato nel girone. Decisiva l’efficacia al servizio delle cuneesi, che chiudono la pratica in poco più di un’ora di gioco. Sabato 25 gennaio impegno casalingo per le cuneesi: alle ore 15.30 nella palestra della ex media 4 arriverà la formazione della Libellula Volley Bears terza in classifica a quota 6 punti. 

CLUB76 PLAYASTI ASSILAB – BOSCA UBI BANCA CUNEO 0-3 (12-25 / 15-25 / 19-25) 

Quattro su quattro per le formazioni dell’Under 13 rossa e dell’Under 13 bianca: a Mondovì l’Under 13 rossa supera l’Lpm Egea Mondovì Blu e Pallavolo Libertas Borgo asd, mentre nella palestra della ex media 4 l’Under 13 bianca si impone su Achelon – lo Pizza Volley Roero e Mercatò Crf U13. 

LPM EGEA MONDOVÌ BLU – BOSCA UBI BANCA CUNEO ROSSA 0-3 (12-25 / 15-25 / 23-25)

BOSCA UBI BANCA CUNEO ROSSA – PALLAVOLO LIBERTAS BORGO ASD 3-0 (25-21 / 25-11 / 25-18)

BOSCA UBI BANCA CUNEO BIANCA – ACHELON – IO PIZZA VOLLEY ROERO 3-0 (25-15 / 25-13 / 25-15)

BOSCA UBI BANCA CUNEO BIANCA – MERCATÒ CRF U13 3-0 (25-9 / 25-19 / 25-14) 

Domenica 19 l’Under 12 è scesa in campo a Fossano per due allenamenti congiunti su campo 9x9: per le biancorosse sono arrivate una vittoria 3-0 su Marene e una sconfitta 1-2 contro Fossano; per il minivolley prima giornata di test a Morozzo. 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium