/ Volley

Volley | 22 gennaio 2020, 22:30

Volley A2/F - Coppa Italia: La Lpm Bam Mondovì approda in semifinale! Il Puma supera il Pinerolo per 3-1

Le ragazze di Delmati si aggiudicano il derby contro il Pinerolo e si qualificano per le semifinali di Coppa Italia. Domenica le pumine si giocano il pass per la finale in casa del San Giovanni in Marignano

La Lpm Bam Mondovì (Guido Peirone)

La Lpm Bam Mondovì (Guido Peirone)

SEQUENZA SET: (25-17; 19-25; 25-22; 25-18)

La Lpm Bam Mondovì sbarca nella semifinale di Coppa Italia di serie A2. Al PalaManera le pumine superano l’Eurospin Ford Sara Pinerolo per 3-1. Le padrone di casa hanno approcciato ottimamente al match, approfittando anche della falsa partenza delle torinesi. Il Pinerolo dal secondo set in avanti ha giocato con maggiore grinta, con Zago (21), Tosini e Ciarrocchi, che hanno tenuto testa ad una Lpm che ha cercato, costruito e meritato questa vittoria. Il Puma ha trovato ancora una volta nel suo opposto Elisa Zanette (26) il punto di forza.

Bene anche il resto della squadra, soprattutto con Rodriguez (13), che dopo una partenza a marce basse ha premuto sull’acceleratore per un crescendo sempre più prezioso e decisivo. Le ospiti hanno cercato di arginare gli attacchi delle pumine, ma in alcuni tratti del match la potenza di Zanette è risultata incontenibile. La Lpm Bam Mondovì, dunque, raggiunge la semifinale e se la vedrà sul difficile campo del San Giovanni in Marignano, che ha superato in casa la Futura Busto Arsizio (3-0). L’altra semifinale sarà Delta Informatica Trentino-Conad Ravenna.

PRIMO SET: Si parte con le centrali protagoniste e primi due punti conquistati da Rebora e Tonello. Si scalda le mani anche Elisa Zanette che realizza subito un ace. La battuta della Lpm mette scompiglio nella difesa torinese e sul 7-1 arriva il primo time-out richiesto da Marchiaro. Il Pinerolo non riesce a superare il momento di difficoltà e le pumine volano sul 14-5. Segnali di reazione delle ospiti che con Valentina Zago in battuta recuperano tre punti consecutivi. Muro di Tanase e Lpm avanti 19-12. La difesa monregalese diventa più solida e le padrone di casa ne approfittano per aumentare il distacco a +7. Alice Tanase realizza il punto del 24-17 e Zanette chiude subito dopo per il definitivo 25-17.

SECONDO SET: Rodriguez realizza il primo punto. Ancora un ace di Elisa Zanette e Puma avanti 4-3. Break del Pinerolo, che sfrutta benissimo la difesa a muro e si porta sul 5-9. Time-out richiesto da coach Delmati. Le ospiti giocano con maggiore grinta. Le pumine provano a recuperare, ma Pinerolo resta avanti di cinque lunghezze sul 11-16. Un break delle “Rossoblù” riporta la Lpm ad un passo da Pinerolo. Sul 14-16 arriva il time-out di Marchiaro. Con Sofia Rebora in battuta il Puma ritrova la parità, grazie soprattutto alla potenza espressa a rete da Elisa Zanette. Nuova vantaggio delle ospiti, che ritrovano smalto e vanno a condurre sul 18-20. Le pumine si smarriscono nel finale e Pinerolo pareggia il conto dei set aggiudicandosi il parziale per 19-25.

TERZO SET: Equilibrio in avvio del terzo set con le due squadre appaiate sul 3-3. Break del Puma, che torna avanti 8-4. Elina Rodriguez esce dal torpore iniziale e inizia a graffiare in maniera efficace. Sul 9-4 coach Marchiaro interrompe il gioco chiamando il time-out. L’ace di Elina Rodriguez porta il Puma a +5. La Lpm a denti stretti mantiene il vantaggio. Si arriva sul punteggio di 18-13. Pinerolo fa sentire il fiato addosso alle pumine, che ora hanno un vantaggio ridotto a tre lunghezze. Sul 22-20 coach Delmati decide che è giunto il momento di chiamare il time-out. Con qualche sofferenza di troppo la Lpm trova la zampata vincente con Viola Tonello che mette la parola fine al set sul punteggio di 25-22.

QUARTO SET: Si riparte con il muro vincente di Sofia Rebora. Il Puma spinge e va a condurre per 5-1. Time-out richiesto da Marchiaro. Rodriguez mette a segno il punto numero 10 per le “Rossoblù”, mentre le ospiti sono ferme a 4. Ancora la Nazionale argentina della Lpm protagonista con le padrone di casa avanti 19-12. Ace di Tosini.  Martina Bordignon sce dal campo per un leggero infortunio. Poco dopo Elisa Zanette chiude il match sul 25-18.

LPM BAM MONDOVI’: Rodriguez, Scola, Fezzi, Midriano, Tonello, Zanette, Bordignon, Tanase, Rebora, Mandrile, Agostino, Bonifazi. Allenatore: Davide Delmati; 2° Claudio Basso

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Casalis, Nasi, Fiori, Ciarrocchi, Allasia, Zamboni, Boldini, Tosini, Grigolo, Zago, Buffo, Bussoli. Allenatore: Michele Marchiaro; 2° Alberto Naddeo

ARBITRI: 1° Michele Brunelli (Ancona); 2° Michele Marconi (Pavia)

Matteo La Viola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium