/ Altri sport

Altri sport | 07 febbraio 2020, 14:18

Nuovi successi per la Cuneo Scherma Academy

Un folto gruppo di rappresentanti della Cuneo Scherma ha preso parte al secondo appuntamento previsto in calendario per gli Under 14 presso il PalaInsubria di Varese

Nuovi successi per la Cuneo Scherma Academy

Nella giornata di domenica 2 febbraio un folto gruppo di rappresentanti della Cuneo Scherma si è presentato al secondo appuntamento previsto in calendario per gli Under 14 presso il PalaInsubria di Varese.

Presenti in tutte le categorie di fioretto i ragazzi si sono confrontati con i cugini della Lombardia trattandosi di un gara interregionale che vedeva coinvolti gli atleti di tutte le società di Piemonte e Lombardia.

In una giornata piena di soddisfazioni, rappresentate dall’ottima scherma proposta, a spiccare è senza dubbio il primo posto nella categoria Maschietti del classe 2009 Jacopo Bragoli che trova sul suo cammino (accesso agli 8, Semifinale e Finale) ben 3 atleti della Scherma Brescia del Maestro nonché Campione Olimpico Andrea Cassarà. Ottimi risultati anche nelle altre categorie a partire da un eccellente 5° posto ai piedi del podio per Francesco Mansour nella categoria Allievi.

Nella categoria Giovanissimi un Andrea Maino praticamente perfetto per tutti gli assalti della giornata perde l’accesso alle semifinali 10-9 con D’Altilia di Monza e termina la sua gara al 7° posto. 

Sempre nella categoria Giovanissimi buone prove di Samuele Giordano (25° posto), che inizia a rispolverare ciò che sa fare, Romano Gioele (36° posto), alla sua seconda volta ad una gara, ed Edoardo Bertaina (43° posto) che tira fuori la grinta e la determinazione necessaria per farsi strada verso piazzamenti migliori che sono senza dubbio alla sua portata. In definitiva il bilancio di questo week end di gara è estremamente positivo. 

“Queste prove interregionali – commenta il Maestro Juan Paz Y Mino - fortemente volute dal Comitato Regionale per elevare il livello delle stesse in vista delle gare nazionali e i risultati ottenuti dai ragazzi sono la dimostrazione che i nostri atleti.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium