Arti marziali - 13 febbraio 2020, 12:46

Judo Mondovì alla Jigoro Kano Young Cup 2020 ed al 17° Trofeo Città di Como

La squadra monregalese di scena a Giaveno e Como

Judo Mondovì alla Jigoro Kano Young Cup 2020 ed al 17° Trofeo Città di Como

La prima prova della Jigoro Kano Young Cup, riservata ad ogni ordine di cintura per le categorie Bambini, Fanciulli e Ragazzi, si è svolta domenica 2 febbraio presso il Palasport di Giaveno.

L' A.S.D. Judo Mondovì vi ha preso parte con ben 4 atleti. Andre Bonello, a causa di un'influenza all'ultimo minuto, non ha potuto partecipare. Nonostante siano le prime esperienze per i ragazzi monregalesi, si son distinti per la grinta e la determinazione dimostrata in gara. Giorgia Boetti (categoria Ragazzi), cintura bianca, riesce a portare a casa un prezioso terzo posto, combattendo non solo contro gli avversari ma anche contro l’influenza. Ottimo secondo posto per Asia Pira, cintura gialla (categoria Ragazzi), che dopo due strepitose vittorie ha ceduto purtroppo al terzo combattimento per 'Ippon'. Anche se per Blaisney Lezu, cintura bianca (categoria Ragazzi), è stata la prima esperienza di gara, non si è fatta intimorire nell’affrontare avversari più esperti, raggiungendo così il secondo scalino del podio. Manga Elie (categoria Ragazzi) cintura bianca, anch'esso alla prima esperienza si è aggiudicato la medaglia di bronzo.

Nello stesso giorno, per la categoria cadetti a Como si svolgevano le gare per il 17° Trofeo Città di Como. L'A.S.D. Judo Mondovì è stata rappresentata dai due judoka Elisa Boetti, cintura gialla, e Filippo Folco, cintura verde. La nostra atleta ha disputato due incontri con grande forza di volontà, affrontando avversarie di grado di cintura ed esperienza maggiori, addirittura a livello internazionale, tenendo comunque testa. Filippo Folco, dopo due anni lontano da impegni agonistici, è ritornato a calcare il 'tatami' con una buona prestazione, non riuscendo però ad accedere alla fase dei ripescaggi.

Grande soddisfazione espressa dal Maestro Alessandro Brizio, che con passione segue ed allena questi giovani atleti.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU