/ Basket

Basket | 17 febbraio 2020, 09:45

Basket Serie C Gold: l'Abet Bra fa suo il derby con Savigliano

Vittoria braidese per 83-67

Basket Serie C Gold: l'Abet Bra fa suo il derby con Savigliano

L'Abet Bra si aggiudica il derby contro Savigliano al termine di una prova non brillantissima ma che basta a portare a casa i due punti. Decisivo l’ultimo parziale che permette di chiudere la gara sul 67-83.

Nella vittoria nel derby, come ci ricorda Mauro Beltrami, l’Abet taglia il traguardo delle 400 vittorie in Serie C su 821 gare disputate in 28 campionati. Ha segnato 63225 punti (77,0) in questa stagione 1166 punti (72,0).

LA PARTITA – Coach Fiorito Ad aprire le marcature sono Gioda e Francione per il 0-4. Icardi risponde con un appoggio facile in area; Francione ne mette altri due ma Molinario da 3 punti risponde presente per i suoi, 5-6.Cortese, Negro e Abrate provano l’allungo, 9-17. Gioda regala il primo vantaggio in doppia cifra, 9-19. Icardi è il solo a lottare vicino a canestro e questo scuote Olowu a mettersi in proprio con buone incursioni in area che riavvicinano pericolosamente i locali, 17-22. Mattis e Cortese allungano ancora ma sul finire di frazione è Savigliano ad accorciare e chiudere sotto di 2 lunghezze, 24-26.

Al rientro in campo Gramaglia e Colli aprono un mini parziale ma qui sale in cattedra Molinario che diventa rovente dalla lunga e media distanza. L’ala grande locale mette 10 punti personali in fila e la giocata di Giorsino regalano il vantaggio alla compagine di coach Fiorito 36-35. Bra fatica a trovare ritmo e a fermare Testa e soci che diventano sempre più aggressivi in fase offensiva mentre in difesa lasciano spazio alle giocate di Zabert e Cortese.

La frazione continua con difese blande e percentuali dal campo saviglianesi molto alte chiudendo così in perfetta parità la prima parte di gara, 48-48.La terza frazione viene aperta dal jumper di Abrate e da questo momento le percentuali dal campo si abbassano drasticamente. Savigliano sbaglia molto tiri aperti, mentre Bra pasticcia contro la zona e perde palloni e forza tiri.Dopo 4′ di gioco il parziale recita uno stentato 2-0 in favore dei braidesi. Negro e Icardi si sfidano a viso aperto sotto i tabelloni ma Bra sembra averne di più e prova un allungo, 50-61. Molinario ne mette 7 in fila, 57-62 e riavvicina i suoi. Abrate ferma l’emorragia ma la frazione si chiude con il tiro libero di Olowu per il 58-64.

L’ultimo quarto è dei braidesi; il nuovo ingresso di Marenco ridà energia e entusiasmo al team di Lazzari. Il parziale di 2-15 che mette in scena l’ Abet “uccide” sportivamente i locali che non trovano contromisure e energie al roster profondo braidese. Olowu e Icardi sono gli ultimi a mollare ma Bra chiude e vince con merito sul 67-83 definitivo.

 

AMATORI SAVIGLIANO – ABET BASKET 67-83

PARZIALI: 24-26, 24-22, 10-16, 9-19

Savigliano: Molinario 24, Olowu 14, Icardi 14, Testa 6, Giorsino 6, Grezda 3, Mondino, Brero, Giordano, Miretti. All. FioritoBra: Abrate 19, Cortese 15, Negro 13, Francione 8, Zabert 7, Marenco 6, Gioda 5, Mattis 4, Colli 3, Gramaglia 3, Stetco. All. Lazzari

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium