/ Basket

Basket | 18 febbraio 2020, 16:46

Basket Serie C Silver: terza vittoria in sette giorni per la squadra di Sandrone, Vercelli sconfitto 63-58

Sabato 22 febbraio, altro impegno casalingo per la C.R. che al Pala Reale Mutua riceve il Rivarolo

Basket Serie C Silver: terza vittoria in sette giorni per la squadra di Sandrone, Vercelli sconfitto 63-58

Tre partite in 7 giorni e 3 vittorie per la C.R. Saluzzo. Dopo aver vinto nettamente sabato scorso in casa con Ivrea e di stretta misura mercoledì ad Arona, i ragazzi di coach Sandrone si impongono anche al Vercelli, bissando il risultato dell’ andata.  

Vittorie tanto più rilevanti poiché ottenute nonostante il periodo nero legato ad  infortuni e  malattie che hanno falcidiato i saluzzesi privando Coach Sandrone di numerosi giocatori, che, anche contro i vercellesi, deve  fare a meno di Francese ed El Kihel ed ha in panchina ma non utilizzabili Ghiglione ed Agasso.

La partita  al Pala Reale Mutua è stata molto combattuta, non gran che bella tecnicamente, con le difese che hanno prevalso sugli attacchi e che Saluzzo ha fatto sua per voglia, determinazione e maggior lucidità nelle battute finali, giocate punto a punto, come del resto  l’ intera gara.

Ad un iniziale vantaggio di Vercelli, Saluzzo risponde immediatamente concludendo il primo quarto in parità ( 19-19). 

Nel secondo periodo i giallo blu perdono  un po’ il filo del gioco in attacco, patendo eccessivamente la difesa aggressiva degli ospiti ed il metro arbitrale molto permissivo e vanno al riposo lungo in svantaggio di 6 lunghezze ( 29-35 ).

Al rientro in campo appaiono molto più determinati e una volta adeguatisi al metro arbitrale, alzano l’ intensità difensiva e in attacco giocano con più raziocinio, raggiungendo ben presto la parità, per poi sorpassare ed arrivare alla penultima sirena in vantaggio di 6 punti (51-45 ).

Ma Vercelli non ha alcuna intenzione di lasciar scappare i saluzzesi e riesce ben presto a riportarsi a contatto, complici anche alcune palle perse banalmente dai padroni di casa e su una di queste, con canestro e fallo i vercellesi vanno  in vantaggio di una lunghezza.

Per fortuna i giallo blu agli errori riescono a rimediare con altrettante palle recuperate e proprio su palla recuperata, quando manca 1’  al termine, Mosca fugge in contropiede e seppur ostacolato dal difensore, inchioda una spettacolare schiacciata che  va a sancire il sorpasso di 1 punto. Nei 58" che restano da giocare la panchina ospite chiede 2 volte time out per avere la rimessa in zona di attacco.

I saluzzesi però difendono  magistralmente ed in entrambe le occasioni rubano palla costringono i vercellesi a commettere fallo per fermare il cronometro e così, dalla lunetta, prima capitan Mina e poi Mudadu, vanno a fissare il punteggio sul + 5 finale.

Vittoria importante in ottica play off poiché la squadra vercellese  era appaiata in classifica  e una delle contendenti  quarto posto, per cui, adesso, consente alla C.R.di sopravanzarla di 2 punti e di beneficiare anche del duplice risultato positivo negli scontri diretti.

Sabato 22 febbraio,  altro impegno casalingo per la C.R. che al Pala Reale Mutua riceve il Rivarolo, con palla a 2 alle ore 21.

C.R. Saluzzo - Vercelli Rices  63-58 ( 19-19, 23-35, 51-45 )

C.R. Saluzzo: O. Grosso, Scaletta 6, Ghiglione n.e., Baruzzo 6, Giordano, Agasso n.e., Vanzetti, Mina 7, Zuccarelli 7, Mudadu 23, Testa 2, Mosca 12. All. Sandrone.

Vercelli Rices: Pirosa, Cagnone 8, Morello 8, Giordano 6, Chiantaretto 4, Tamarindo, Cochis 8, Giromini 13, Vercellone n.e., Frattallone 7, Reiser 2, Manitta 2. All. Galdi 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium