/ Atletica

Atletica | 29 febbraio 2020, 12:37

Triatletica Mondovì – Acqua S. Bernardo: si scaldano i motori in vista della stagione agonistica

Con il 2020 è iniziata ufficialmente la stagione n° 1 della TriAtletica Mondovì: la nuova sezione dedicata al triathlon dell’Atletica Mondovì - Acqua S. Bernardo

Triatletica Mondovì – Acqua S. Bernardo: si scaldano i motori in vista della stagione agonistica

Con il 2020 è iniziata ufficialmente la stagione n° 1 della TriAtletica Mondovì: la nuova sezione dedicata al triathlon dell’Atletica Mondovì - Acqua S. Bernardo.

Nelle scorse settimana è arrivato infatti alla Fitri (Federazione Italiana Triathlon) il codice “2430” che identificherà la società nelle varie manifestazioni del territorio nazionale e estero; di conseguenza sono iniziati i tesseramenti (nuovi o trasferimenti) degli atleti che difenderanno i colori monregalesi della TriAtletica Mondovì in questo anno sportivo.

Non si sono mai fermati invece gli allenamenti: ripetute di corsa in pista al Beila, “lunghi” in bici sulle strade della Liguria e nuotate nelle piscine di Cuneo e Fossano vista l’indisponibilità di quella di Mondovì: tutto per farsi trovare pronti in vista delle prime gare di aprile.

Fabio Boselli, presidente dell’Atletica Mondovì da luglio 2019 dopo aver raccolto il pesante testimone da Marcella Carpanelli, commenta così questa nuovo tassello: «L’attivazione della sezione triathlon, non è che l’ultima iniziativa di un processo di crescita generale iniziato alcuni anni or sono e che con il nuovo consiglio direttivo stiamo cercando di portare avanti: via via sono state aperte le sezioni di fitwalking con interessanti novità per la primavera alle porte, quella dei master e della corsa su strada dove siamo arrivati ad un gruppo di oltre 60 atleti, il servizio estivo alle famiglie “Athletics Sport Camp” e in ultimo quella, appunto, del triathlon. Tutto questo al fine di perseguire la “mission” dell’Atletica Mondovì che rimane quella dell’attività giovanile e assoluta su pista: in quest’ottica sono stati pensati i Poli di allenamento di Carrù e Ceva che ci stanno dando enormi soddisfazioni sia in termini di partecipazione e di consenso che di risultati: proprio per questo stiamo ragionando di esportare questo format vincente anche su altre zone. Un enorme sforzo economico e di risorse umane, ma che vogliamo proseguire per permettere al maggior numero di ragazzi e giovani di fare attività sportiva e perché no, di rincorrere i propri sogni».

Alberto Ribezzo, il referente della sezione triathlon: «Sono molto contento che questo progetto si sia finalmente concretizzato, grazie alla collaborazione di più persone che hanno messo a disposizione le proprie competenze per un fine comune. Ora gli obiettivi principali sono due: continuare con gli allenamenti collettivi in vista delle prime gare della stagione e far crescere il gruppo affinché la TriAtletica Mondovì diventi il riferimento dei triatleti monregalesi, con l’auspicio di riuscire a fare appassionare anche qualche giovane leva alla pratica della triplice disciplina»

Uno dei promotori, nonché responsabile tecnico, è Fabrizio Moscarini, classe 64, già finisher di numerosi IronMan (la gara più dura), sportivo a 360° e istruttore  FITri di 1° livello: metterà la sua esperienza a disposizione di tutti coloro, giovani e meno giovani, che vorranno avvicinarsi a questo sport, ma anche agli atleti più evoluti che desiderano provare a migliorarsi.

«Il triathlon nasce nel 1977 sulle spiagge delle Hawaii per una scommessa di un gruppo di amici: erano più duri i 3,8 km a nuoto della “Waikiki Rought”, i 180 km in bici della “112 Mile”, o la “Honolulu Marathon”? Decisero di provarle tutte e tre assieme dando vita alla leggenda dell’ IronMan. Da allora tante cose sono cambiate: questo sport ha avuto un boom di tesserati, squadre e manifestazioni, diventando anche una specialità Olimpica. Il sogno della TriAtletica Mondovì è quello di trasmettere a tutti quelli che sceglieranno di provare la nostra passione facendo vivere le grandi emozioni che il triathlon riesce a dare…. Bello sarebbe vedere qualche Monregalese sulle spiagge di Honolulu per l’IronMan delle Hawaii, dove tutto ebbe inizio».

Per informazioni su quote, allenamenti, agevolazioni (come ad esempio la doppia tessera Fidal e Fitri con utilizzo annuale pista di atletica del Beila) è possibile contattare il coordinatore della sezione Alberto Ribezzo al numero 348.731.51.60 oppure via mail all’indirizzo triathlon@atleticamondovi.net.  

Ringraziamenti La (Tri)Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo intende ringraziare tutti gli sponsor che sostengono la squadra e che appariranno con i loghi sul materiale da gara: il main sponsor Acqua S. Bernardo, con Banca Alpi Marittime e 2 Gamma; Antica Dispensa, Atelier della Bici, Ambulatorio Bios, Mondofood, Uvex, Generali Assicurazioni; Molino Bongiovanni, Aquarama, Giuggia Costruzioni e La Ribezza Boutique Hotel.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium