/ Basket

Basket | 02 marzo 2020, 17:41

Basket: Carnival Cup, gli Aquilotti Pf primi ex equo

Da venerdì 21 a domenica 23 1200 ragazzi e ragazze hanno preso parte al prestigioso torneo di minibasket

Basket: Carnival Cup, gli Aquilotti Pf primi ex equo

Due le squadre fariglianesi impegnate al mega torneo sul Lago Maggiore, ma l’emergenza coronavirus impedisce di giocare la finalissima.

La Basketball Carnival Cup è un torneo di minibasket senza eguali in Italia: da venerdì 21 a domenica 23 febbraio nei comuni attorno al Lago Maggiore più di 130 squadre in 12 impianti, con 1200 ragazzi e ragazze sono stati coinvolti in un colorato e divertente tornado di partite. Da Arona a Oleggio, da Borgomanero a Castelletto Ticino, la Pallacanestro Farigliano quest’anno era al suo terzo anno di partecipazione. Due le squadre sul parquet.

AQUILOTTI ’09 SETTIMI SU 24

La formazione degli Aquilotti, composta dai ragazzini del 2009, a cui si sono aggregati i ragazzi del Ciuf Team di Treiso accompagnati dal loro coach, nel pomeriggio di venerdì sfiorano la vittoria contro Stresa. Nella mattinata di sabato affrontano la squadra di Abano Terme e ottengono una meritata vittoria, ma cedono poi alla superiorità fisica del Desio. La domenica in mattinata giocano l'ultima partita contro Urania Lido, ma la stanchezza non permette ai giovani gatti di avere la meglio, che conquistano comunque un buon settimo posto finale su 24 squadre.

AQUILOTTI ‘10 CAMPIONI EX AEQUO

La squadra aquilotti 2010 parte con il botto nel pomeriggio di venerdì contro il San Maurizio. Sabato mattina affrontano i vicini dell’Area Pro Grugliasco e nel pomeriggio la squadra di casa Arona: con le due vittorie si qualificano primi nel loro girone. La domenica i gatti, tutti alla prima esperienza di un torneo fuori casa, affrontano il Turbigo (squadra del Milanese) e con un’altra bellissima vittoria accedono alla finalissima del pomeriggio contro Lissone. Purtroppo per le note vicende del weekend legate all’emergenza coronavirus, la Federazione ha deciso di interrompere ogni evento e non far giocare alcuna partita. Finisce quindi proprio sul più bello questa bellissima avventura. I giovani gatti alla fine arrivano quindi primo ex aequo con Lissone in un torneo da 16 squadre.

PF AQUILOTTI 2009. Alberione, Lasagna, Pirola, Racca, Delvesco, Castellengo, Castellengo, Rapalino. All. Alberione, De Filippi PF AQUILOTTI 2010. Bianciotto, Cillario, Cerato, Marenco, Massano, Musso, Porro, Revelli. All. Schellino

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium