/ Calcio

Calcio | 05 marzo 2020, 10:50

Corneliano Roero, Sobrero lascia la presidenza: il "grazie" del figlio Christian

Il messaggio di Christian Sobrero

Corneliano Roero, Sobrero lascia la presidenza: il "grazie" del figlio Christian

Nuovo ciclo al Corneliano Roero dopo che Daniele Sobrero ha lasciato il timone della presidenza, soprattutto per motivi personali legati al nuovo impegno in amministrazione comunale di Alba.

Con Giovanni De Bellis nuovo presidente, il ruolo di vice è affidato a Giovanni Bagnasco. Confermate le cariche di direttore generale (Giovanni Ferrero), direttore sportivo (Roberto Zunino) e team manager (Gino Rocco).

Ieri un bellissimo post su Facebook di Christian Sobrero, figlio di Daniele Sobrero cresciuto come dirigente e tuttofare nella società.

Ecco il suo "grazie" e il suo messaggio.

"Un discorso che non avrei mai pensato di affrontare, ma oggi è giunto il momento dopo tantissimi anni. Un discorso negli ultimi mesi affrontato quasi ogni giorno a casa....Mio Padre lascia la Presidenza del Corneliano Roero, i suoi nuovi impegni gli sottraggono troppo tempo da non poter più dedicare le giuste energie ad un incarico di questo tipo, per cui si conclude un ciclo che ha lasciato e lascerà sicuramente un impronta positiva ed indelebile nella Società.Insieme a mio Padre, e grazie anche e soprattutto al contributo di tutti i suoi collaboratori, con un grande lavoro e molti sacrifici, si è riusciti a consolidare un’importante realtà nel panorama calcistico piemontese, dalla quale sono transitati e continuano a transitare via via, i migliori giocatori della categoria...Non scorderò mai durante i periodi di Calciomercato, i “litigi” che scaturivano in casa insieme a quella santa donna di mia madre che non ne poteva niente, e le notti dove non riuscivo a dormire per qualche giocatore che speravo fortemente venisse preso, e la conseguente felicità quando questo avveniva; solo chi vive queste circostanze può capirmi....Le sveglie di prima mattina, durante l’estate per effettuare, insieme a tutta la dirigenza, tutti i lavori di manutenzione utili a presentare in perfetta forma tutte le strutture per l’inizio della stagione.Un grazie di cuore a tutta la dirigenza cominciando da De Bellis, che proseguirà ai bottoni di comando, al “Dire” Zunino, al DG Ferrero, al TM Rocco e a Mister Cascino insieme a tutto il suo staff.Un grazie ai giocatori che hanno fatto parte della nostra famiglia in tutti questi anni, per il rapporto che si è creato nel tempo, non solo a livello calcistico, ma soprattutto a livello umano.Al mio piccolo tifoso “marietto” che fin dai suoi primi passi veniva allo stadio con noi, e che purtroppo, un mesetto fa, un brutto male me lo ha portato in cielo....🐶❤

Un grazie particolare al mio migliore amico Marco che mi è sempre stato vicino, e che si è subito l’impossibile dopo le sconfitte, ma nonostante tutto ha cercato sempre di rincuorarmi.

Infine un grazie immenso alla mia famiglia, cominciando da una persona per me molto importante, la mia tata che mi ha sempre motivato e spinto per raggiungere i miei obiettivi, il ringraziamento più grande va soprattutto a lui , mio Padre, che ha fatto sì che questa avventura non smettesse mai di stupirmi, proseguendo con mia madre e mio zio sempre al nostro fianco tutte le domeniche, privilegiando questa passione comune, primi tifosi allo stadio e sempre presenti, a mio fratello che, quando mio padre non poteva essere presente, era sempre con me anche durante le lunghe trasferte, e concludendo a tutto il resto della mia famiglia sempre pronta ad assecondarci e sostenerci in ogni decisione.

Grazie a tutti e,Forza CornelianoRoero" 🔴🔵❤

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium