/ Altri sport

Altri sport | 10 marzo 2020, 09:25

Come vestire sulle piste da sci: la scelta delle Fiamme Oro

Andare a sciare è questione di tecnica ma anche di stile

Come vestire sulle piste da sci: la scelta delle Fiamme Oro

Andare a sciare è questione di tecnica ma anche di stile. E non si tratta solo dello stile con cui si affrontano le discese, ma anche di quello rappresentato dal proprio outfit. Specialmente se ci si reca in località esclusive, occorre prestare attenzione a cosa s'indossa secondo le tendenze della moda del momento. Uno degli outfit maggiormente apprezzati è certamente quello sfoggiato dalle Fiamme Oro, la squadra sportiva della Polizia di Stato.

Naturalmente, oltre all'attenzione ai dettagli e allo stile, occorre indossare capi di abbigliamento e accessori che siano impermeabili, isolanti e, allo stesso tempo, traspiranti. Per questa ragione, il Gruppo delle Fiamme Oro ha scelto di rivolgersi a Bullish, una realtà che presenta nel suo catalogo numerosi accessori adatti a una sessione sulla neve, realizzati in tessuti quali lana merinos e cachemire. 

Ogni articolo, specie quelli della linea Polar Bear Technology è pensato per unire comfort e praticità, come negli scaldacollo, facili da indossare e a prova di vento. La morbidezza di questi materiali naturali e di altissima qualità, inoltre, non irrita mai neanche la pelle più sensibile. Lo stesso vale per berretti e cappelli che coprono anche fronte e orecchie nelle giornate più rigide.

Per quanto concerne le tute indossate dai professionisti delle Fiamme Oro, il colore preponderante è di sicuro l'azzurro. Si tratta della tinta ufficiale delle stesse uniformi della Polizia, quindi ricorre sulle tute da sci assieme al rosso e al bianco. Sugli scarponi poi, si possono notare spesso zone di giallo acceso: non si tratta solo di una scelta di stile, ma è anche una maniera sicura di essere individuati in momenti di scarsa visibilità

Un altro capo di abbigliamento che non può mancare è la giacca con la zip, che non solo si rivela un’ulteriore barriera contro il freddo, ma riporta loghi e sono dotate di ampie tasche in cui riporre gli effetti personali.

Non mancano berretti rigorosamente in tinta, da indossare in modo aderente sul capo anche per una questione di praticità durante le discese e caschi di protezione. In questo caso, inoltre, il corpo di Polizia fornisce il buon esempio in fatto di sicurezza, ricordando a tutti gli sciatori che occorre proteggersi da urti accidentali quando si scia, come quando si va in moto o in bici.

Di moda e anche utili sono le mascherine da sci. Largamente impiegate dalle Fiamme Oro, sono indispensabili per proteggersi dal riflesso del sole sulla neve, ma anche per vedere meglio in condizioni meteo avverse quali la nebbia. Si indossano grazie a un elastico largo regolabile e risultano essere anche flessibili; ovviamente, vanno scelte della misura giusta per adattarsi al meglio alla conformazione del viso.

Per quanto concerne i guanti, devono essere sempre rigorosamente di tipo termico. Anche i modelli in pile sono molto efficaci per tenere le mani e i polsi caldi e preservali da eventuali problemi.

Gli scarponi devono sempre sembrare un tutt'uno con la tuta, quindi andranno abbinati con cura, anche se presentano più colori insieme.

Vi sono poi elementi non visibili all'esterno, ma che di sicuro non mancano nell'outfit delle Fiamme Oro: si tratta calzini e maglie che fungono da strato inferiore, direttamente a contatto con il corpo. Contrariamente a quello che si pensi, infatti, non è il numero di strati che s'indossa a determinare l'impermeabilità al freddo e all'umidità, ma la loro qualità.



Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium