/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| venerdì 12 gennaio 2018, 17:21

Volley, Serie B - Fossano, Garelli: "Dobbiamo battere Savigliano per proseguire la serie positiva"

Libero e schiacciatore l'ex Mondovì si prepara al derby contro Savigliano: "La vittoria contro il Parella è stata importante, ora si respira un'aria nuova; libero o schiacciatore? Mi piacciono entrambi i ruoli"

Foto dalla pagina facebook del Fossano

Foto dalla pagina facebook del Fossano

Il 2018 è iniziato con un risultato molto positivo per il Volley Fossano, che si è imposto 3-0 in casa contro il Parella. Una vittoria importante per mettere fine a un periodo nero, culminato nella brutta sconfitta subita nel derby contro Cuneo all’ultima gara del 2017. Tra i protagonisti del successo fossanese di sabato scorso anche Marco Garelli, giovane libero prelevato dal VBC Mondovì, che nella gara contro i torinesi ha però giocato da schiacciatore, una posizione non inedita per lui, almeno in questa stagione.

«Ho fatto lo schiacciatore per tutto il periodo delle giovanili a Mondovì – ha affermato Garelli a Campioni.cnsoltanto lo scorso anno in A2 ho iniziato a fare il libero. Quest’anno ho sempre giocato in questo ruolo a Fossano, ma coach Castagneri, conoscendo i miei trascorsi da schiacciatore, ha deciso di utilizzarmi in banda contro il Parella per sostituire l’infortunato Gunetto. Un ritorno al passato che ha avuto un esito positivo, visto com’è andata».

Il libero e schiacciatore della formazione fossanese, comunque, non ha una preferenza particolare sul ruolo: «Ho avuto la fortuna di giocare da schiacciatore nelle giovanili dove ho imparato tanto, così come sono cresciuto moltissimo da libero lo scorso anno al Vbc e quest’anno a Fossano. Ora mi concentro sulla gara di domani contro Savigliano e spero di ripetere la bella prestazione fatta in banda contro il Parella. Se un giorno, con il rientro di Luca (Gunetto, ndr), il coach dovesse decidere di riportarmi nel ruolo di libero, lo farò e cercherò di rendere al meglio. Per me non è importante dove gioco, mi piacciono entrambi i ruoli».

Contro il Parella per Fossano è arrivata una vittoria preziosa: «Per noi è stato molto importante vincere – ha affermato Garelli ci tenevamo a iniziare bene il 2018. Questo successo ha portato un clima molto positivo nello spogliatoio e in allenamento, si respira un’altra aria. Ora ci auguriamo di ripetere anche contro Savigliano la bella prestazione di sabato con il Parella». Un successo nel derby permetterebbe ai fossanesi di dare continuità alla vittoria di sabato scorso: «Poter proseguire questa serie positiva e tenere alto l’umore della squadra e della società sarebbe importantissimo per il prosieguo della stagione. A inizio stagione mi aspettavo che saremmo andati molto meglio, ma abbiamo avuto delle difficoltà. Ora il 2018 sembra partito con il piede giusto per noi e non vogliamo fermarci per poter dimenticare le prestazioni negative della prima parte di stagione».

Garelli ha le idee chiare su cosa dovrà fare la squadra per trovare un altro successo: «Dovremo commettere pochi errori, come già accaduto contro il Parella. A differenza della prima parte di stagione dovremo evitare di aver fretta nel chiudere i punti, ma avere pazienza, senza andare fuori di giri nei momenti di difficoltà, che ci sono sempre in una partita, come ci è capitato spesso durante la stagione».

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore